Acer parla con gli operatori 3G

Network

Un futuro Umts per Aspire One?

Acer sta trattando con diversi operatori europei per la fornitura di nuovi mini-laptop o netbook dotati di chip 3G. Sulla strada di quando fatto con alcuni operatori asiatici, colloqui sarebbero in corso con Vodafone, Orange e T-Mobile. Come noto in Italia Tim e Vodafone hanno stretto accordi di distribuzione con Asus per la commercializzazione di Eee Pc insieme con i loro data kit.
Il portatile oggetto delle trattative è l‘Aspire One che dispone già al suo interno di WiFi B e G per l’accesso a Internet , ma può integrare anche moduli Wimax e 3G. Con il modulo 3G sarebbero permessi collegamenti ad alta velocità in downlink e in uplink (Hsdpa) con accesso a internet dovunque e in ogni momento. In gioco nella trattative sono non tanto i prezzi finali dei netbook , quanto le varie modalità di sussidio all’acquisto che i carrier possono offrire ai loro abbonati . Il netbook Aspire One può montare sia il sistema operativo Linux nella versione Linpus sia Windows Xp che girano su microprocessore Atom a 1,6 GHz con memorie sia allo stato solido sia su hard disk.

Read also :
Autore: Silicon
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore