Fastweb e Iliad sempre più accreditate come quarto operatore mobile

MobilityReti

Fastweb e l’azienda francese sono gli acquirenti più probabili della parte di rete dismessa da Wind e 3 Italia, secondo il Financial Times

Si intensificano le voci che vogliono Fastweb e la francese Iliad in concorrenza per creare in Italia un nuovo operatore mobile che, per erogare i suoi servizi, acquisirebbe parte delle infrastrutture di Wind e 3 Italia. Stavolta ne parla il Financial Times, citando fonti anonime ma coinvolte nelle trattative.

Wind e 3 Italia hanno annunciato tempo fa la loro fusione per creare il maggiore operatore mobile italiano in quanto a numero di utenti. Sanno però che l’Antitrust europea difficilmente darà il suo benestare all’operazione se la concorrenza in Italia non si incrementerà. Creare un quarto operatore dopo Wind-3, TIM e Vodafone servirebbe appunto a questo scopo.

Il mercato italiano del mobile a fine 2015 (fonte Bloomberg/Agcom)
Il mercato italiano del mobile a fine 2015 (fonte Bloomberg/Agcom)

Secondo il Financial Times le due contendenti Fastweb e Iliad hanno presentato offerte economicamente simili ma hanno punti di forza diversi. Fastweb potrebbe avviare le operazioni velocemente, anche basandosi sulla sua rete nazionale in fibra ottica che sta progessivamente crescendo.

Da parte sua Iliad porterebbe in Italia un modello di business più innovativo, simile a quello che ha adottato in Francia attraverso Free Mobile e basato su prezzi aggressivi.

Secondo il Financial Times ci sarebbero anche offerte di altri operatori tra cui cita Digicel, che però non opera in Europa (è prevalentemente nei Caraibi) ed è indirettamente collegata a Vimpelcom e quindi a Wind.

Read also :
  • 3 italia
  • fastweb
  • iliad
  • wind
Autore: Silicon
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore