Ericsson mostra le potenzialità della connettività 5G all’evento Barcelona Unboxed

MobilityReti

Si chiama “Barcelona Unboxed”, l’evento dove Ericsson presenterà una selezione di demo e soluzioni innovative che mostrano le potenzialità della connettività 5G applicata a casi d’uso in ambito industriale e consumer

Ericsson alza il sipario sulla tecnologia presentata in occasione del Mobile World Congress 2019. Per l’occasione, la società dà il via al roadshow dedicato a Roma e a Milano. Si chiama “Barcelona Unboxed”, l’evento dove Ericsson presenterà una selezione di demo e soluzioni innovative che mostrano le potenzialità della connettività 5G applicata a casi d’uso in ambito industriale e consumer.

Sotto il messaggio “The 5G Switch Made Easy” sono messe in luce alcune tecnologie che consentiranno una transizione fluida e rapida dal 4G al 5G, tra cui l’Ericsson Spectrum Sharing, gli apparati radio Massive MIMO, Edge Cloud, 5G Core, sistemi di orchestrazione dinamica delle reti e nuove soluzioni basate su AI e Machine Learning sviluppate per la gestione e manutenzione delle reti.

Ericsson ha annunciato di aver sottoscritto accordi commerciali 5G con 18 operatori e può contare su un portafoglio di soluzioni 5G forte e flessibile in grado di consentire ai clienti di attivare il 5G già oggi. Ericsson ha infatti implementato reti 5G negli Stati Uniti, Europa, Asia e Australia ed è stato il partner scelto dagli operatori mobili per i primi lanci commerciali al mondo, avvenuti le scorse settimane in USA e Corea del Sud. Inoltre l’hardware dell’Ericsson Radio System è progettato come 5G-ready già dal 2015 e oggi consente un passaggio rapido al 5G semplicemente tramite un’installazione software da remoto. Ciò significa che Ericsson ha già consegnato oltre 3 milioni di siti radio pronti per il 5G agli operatori mobili di tutto il mondo.

Ericsson lancia il roadshow Barcelona Unboxed

Un ruolo cruciale per il passaggio dal 4G al 5G è svolto da Ericsson Spectrum Sharing – in mostra durante il roadshow – il modo più economico e praticabile per introdurre il 5G nelle bande esistenti, raggiungendo una copertura nazionale immediata. La soluzione permette di mixare in modo dinamico il traffico 4G e 5G sullo stesso spettro. Ericsson Spectrum Sharing è una funzione di rete chiave che appartiene al portafoglio di soluzioni della Piattaforma 5G di Ericsson, recentemente aggiornata con nuove soluzioni nelle aree Core, accesso Radio e Trasporto, oltre all’orchestrazione dei servizi. Questi componenti aggiuntivi rendono la piattaforma più dinamica e flessibile, permettendo agli operatori di far evolvere facilmente le loro reti e quindi di implementare il 5G su vasta scala.

In mostra anche il nuovo Ericsson Operations Engine per la gestione e manutenzione delle reti, basato su AI e machine learning. Sfruttando i dati disponibili sulla rete – e varie altre forme di dati esterni – le operazioni di rete possono essere svolte in modo più intelligente, e predire con anticipo il verificarsi di eventuali malfunzionamenti di connettività. Ciò genera valore aggiunto in termini di velocità, flessibilità, miglioramento del TCO e si traduce in maggiore soddisfazione da parte degli utenti finali.

Tra le altre demo presentate durante “Barcelona Unboxed” figura Mixed Reality, che mostra la visualizzazione “live” in Realtà Aumentata del gemello digitale di una città reale, che comprende, ad esempio, animazioni relative alle previsioni del tempo, ai trasporti e altro ancora. La città in miniatura mostra diversi edifici futuri all’interno dell’attuale paesaggio urbano, offrendo un’esperienza di realtà mista dalla città reale.

Infine, nelle tappe di Roma e Milano sarà in mostra anche il concept delle nuove antenne radio 5G Radio Stripes dallo spessore millimetrico, frutto del lavoro di ricerca svolto da Ericsson e dall’Università di Linkoping in Svezia. Le Radio Stripes consentono di raggiungere una elevata capacità di trasmissione praticamente ovunque. All’apparenza sembrano dei nastri adesivi che possono essere attaccati su palazzi, pareti, stazioni, stabilimenti produttivi. Radio Stripes ambisce a portare il segnale 5G in aree non facilmente raggiungibili, garantendo una connettività pervasiva senza precedenti e a zero impatto visivo.

Read also :
  • 5G
  • ericsson
  • MWC 2019
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore