Samsung: due iniziative per la mobility nelle imprese

MobilitySmartphoneTablet

Samsung promette agli utenti aziendali più sicurezza sui device mobili, grazie a Knox, e la disponibilità dei loro dispositivi per due anni dopo la data del loro lancio

Il segmento business è quello in cui c’è ancora spazio per far crescere il mercato smartphone, a patto di offrire prodotti e servizi concreti e innovativi, e Samsung ha deciso di accompagnare il lancio dei nuovi Galaxy S7 e Galaxy S7 Edge con una serie di iniziative destinate proprio alle imprese.

La prima iniziativa riguarda la sicurezza, che è un tema caldo quando si tratta di utilizzo dei device mobili nelle aziende. Samsung considera Android come una piattaforma già affidabile grazie alle caratteristiche di Android for Work, specie nella più recente release del sistema operativo di Google, ma a partire proprio dai nuovi S7 rafforzerà la piattaforma con le funzioni della sua architettura di sicurezza Knox. In questo modo, secondo la casa coreana, gli utenti aziendali avranno “gli stessi elementi chiave della protezione hardware che le agenzie governative e alti settori soggetti a norme stringenti ricevono usando Knox”.

I Samsung Galaxy S7 e S7 Edge
I Samsung Galaxy S7 e S7 Edge

L’altra iniziativa prende il nome di Enterprise Device Program e serve a dare una maggiore “stabilità di prodotto” alle aziende, che non rinnovano il loro parco di dispositivi mobili con la stessa frequenza degli utenti consumer e devono poter avere la certezza di un ragionevole ciclo di vita anche degli smartphone aziendali. Per questo il programma comprende due elementi diversi ma complementari.

Innanzitutto Samsung si impegna a rendere possibile agli utenti aziendali l’acquisto di alcuni specifici device – a partire dai nuovi Galaxy S7 – sino a due anni dopo la data di effettiva disponibilità sul mercato. In questo modo le aziende sanno di acquistare un prodotto che sarà comunque disponibile per 24 mesi se ci fosse la necessità di sostituirlo o di ampliare il parco installato con nuovi device. Avendo invece le tempistiche del mondo consumer questo non sarebbe stato del tutto garantito. La disponibilità certa permette inoltre di programmare meglio i cicli di sostituzione periodica dei prodotti.

Tornando in ambito sicurezza, poi, nell’ambito del programma per le aziende Samsung conferma l’impegno a distribuire aggiornamenti di sicurezza a cadenza mensile per alcuni dispositivi Galaxy. Questi aggiornamenti comprenderanno sia elementi legati al sistema operativo Android in quanto tale sia patch specifiche per il software Samsung.

Read also :
Autore: Silicon
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore