Microsoft potrebbe tagliare il prezzo delle licenze di Windows Phone 8

Mobility

Microsoft deve dare tono al rilancio di Windows anche sui dispostivi mobili per contrattare il dominio di iOS e Android

Microsoft intende intensificare il suo attacco alle piattaforme mobili che guidano il mercato – Android e iOS – ricorrendo anche all’arma di una riduzione importante del costo delle licenze per Windows Phone 8 . L’interesse del mercato si sta spostando verso smartphone a basso costo. Nokia poi da parte sua sembra aver iniziato a muoversi autonomamente sul fronte dei costi con smartphone Android, spingendo i suoi stessi device Lumia dotati di Windows Phone verso la fascia alta del mercato dove la competizione è ristretta a due tra Samsung ed Apple.

Una delle novità principali di MCW2014 è stata la nuova gamma Nokia-X destinata ai mercati emergenti e basata su Android Open Source Project (AOSP). L’interfaccia utente riprende quella a tile di Windows Phone e scambia i servizi Google con le analoghe controparti di Microsoft ( Skype, OneDrive and Outlook.com) Dunque in vista della definitiva incorporazione di Nokia Microsoft starebbe pensando a un strategia di prezzi per i suoi OEM in modo da replicare quanto sta pensando di fare per ottenere l’appoggio dei vendor nella relazione anche di tablet e altri device a basso costo , ma dotati di Windows 8.1.

Windows Phone 8

Il costo di una licenza Windows Phone sta tra i 23 e i 30 dollari secondo il costruttore ZTE. Infosonics un altro costruttore di cellulari a basso costo basati su Android per il mercato latino americano ha dichiarato che Microsoft potrebbe ridurre le licenze di molto , anche del 70 per cento per rendere il prodotto Windows Phone più competitivo in termini di prezzo.

Nell’attuale mercato degli smartphone dominato da Galaxy e iPhone , Microsoft arranca a livello mondiale. La ripresa per Microsoft sembra essere iniziata con l’acquisizione della divisione per l’hardware di Nokia per 7,1 miliardi di dollari annunciata nello scorso settembre e non ancora operativa. Nokia è il principale se non l’unico partner di Microsoft su Windows Phone. Oltre all’Europa (e all’Italia) le fortune di Nokia puntano sull’America Latina dove ha lungo goduto di popolarità con il sistema operativo Symbian. I Windows Phone di Nokia sono generalmente apprezzati per la qualità dei modelli di gamma più alta, soprattutto per la parte fotografica. Ma nonostante la qualità dell’hardware gli smartphone sono legati a un app store ( Windows Store ) piuttosto anemico rispetto all’App Store di Apple e a Google Play.

Read also :
Autore: Silicon
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore