Nokia Siemens punta sulla Vdsl2

Mobility

Una migrazione verso le reti di nuova generazione in alternativa al fiber-to-the-home

In apertura del Broadband World Forum Europe di Bruxelles Nokia Siemens Networks presenta un pacchetto di nuove soluzioni hardware e software basato sulla tecnologia Dsl che consentiranno agli operatori di offrire tra l’altro un inedito sistema IpTv di elevata qualità.
Progettata per applicazioni fiber-to-the-building permette agli operatori di fornire fino a 100 Mbps di banda larga per ogni cliente senza per questo dover abbandonare la tecnologia Dsl, come accadrebbe con le soluzioni fiber-to-the-home attualmente sul mercato. La tecnologia Vdsl2 ha una capacità sufficiente per permettere all’utente finale di vedere ad esempio canali televisivi multipli ad alta definizione in abbonamento, e contemporaneamente di utilizzare una connessione Internet con elevate velocità simmetriche di upstream e downstream. La soluzione è alimentata da un nuovo multiplexer per connessioni Dsl. Il nuovo pacchetto software, Quality Tv, porta l’IpTv ad un livello di prestazioni totalmente innovativo.

All’evento di Bruxelles organizzato da Iec (International Engineering Consortium) partecipano un centinaio di carrier e service provider.

Read also :
Autore: Silicon
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore