Apple e Salesforce, partnership strategica per la migliore esperienza delle app su iOS

Erp e CrmMobile OSMobilityProgettiSoftwareSoftware vendor

Le applicazioni Salesforce saranno ridisegnate ad ok per iOS, in arrivo l’SDK Salesforce Mobile ottimizzato per Swift. Cosa prevede la partnership tecnologica strategica Apple con Salesforce

La partnership tra Apple e Salesforce annunciata in questi giorni vuole assicurare la migliore esperienza possibile delle app e della piattaforma Salesforce per la relazione con i clienti sul sistema operativo iOS.

iPhone XS con Salesforce a bordo

In pratica Salesforce ridisegnerà con Apple la propria piattaforma per abbracciare il sistema operativo iOS e offrirvi applicazioni native con funzionalità esclusive proprio per il sistema operativo della Mela.

Salesforce fornirà inoltre a tutti gli sviluppatori il kit di sviluppo dedicato Mobile SDK per iOS per creare le proprie applicazioni native, ed il corso di sviluppo di applicazioni iOS su Trailhead, la piattaforma di apprendimento.

La partnership strategica prevede pertanto applicazioni su iOS Salesforce native per il business tramite nuovo design applicativo di Salesforce Mobile App con funzionalità uniche di Apple come i tasti di scelta rapida Siri, Face ID, Business Chat. Salesforce introdurrà la sua prima applicazione mobile Trailhead Mobile App su iOS.

Insieme le due aziende stanno inoltre sviluppando il primo SDK Salesforce Mobile ottimizzato per Swift, il potente e intuitivo linguaggio di programmazione di Apple.

L’SDK nativo permetterà alle aziende e agli sviluppatori di costruire e distribuire applicazioni per iPhone e iPad sulla piattaforma Lightning Platform, che si aggiunge alle centinaia di migliaia di applicazioni iOS per il business sull’App Store attuale.
Apple sta lanciando un nuovo Get Started con iOS App Development Trail che insegnerà a chiunque come costruire applicazioni iOS native in Xcode con Swift.

Per saperne di più

Read also :