Mobile App: i download superano i cento miliardi entro la fine dell’anno

EnterpriseFisco e FinanzaMobile AppsMobility

Gartner segnala anche che gli acquisti cosiddetti IAP (in-app purchase ) contribuiscono a gran parte del fatturato portato dagli iPhone all’App Store di Apple

Entro la fine di quest’anno i download di app mobili dagli store arriveranno a 102 miliardi , con un sorprendente balzo in su dai 64 miliardi dello scorso anno. Il fatturato totale raggiungerà i 26 miliardi di dollari contro 18 miliardi del 2012 . Ma le app gratuite costituiranno il 91 per cento dei download. Questi dati emergono da un rapporto di Gartner che segnala anche che gli acquisti cosiddetti IAP (in-app purchase ) contribuiscono a gran parte del fatturato portato dagli iPhone all’App Store di Apple. Le app gratuite sono circa il 60 per cento e rispettivamente l’80 per cento della app disponibili su App Store e Google Play. E il 90 per cento dei download del 2017 avverranno ancora dagli store per iOS e Android.

Le app secondo Gartner
Le app secondo Gartner 

Gli IAP – acquisti effettuati direttamente all’interno di un applicazione mobile – rappresentano solo il 17 per cneto del fatturato degli store di app, ma saliranno al 48 per cento entro il 2017. Tuttavia avranno un andamento simile a quello degli altri download con una crescita ancora alta nel 2014 per rallentare negli anni successivi. Mano a mano che gli utenti accumulano una cerca gamma di app tendono a rimanere con quelle e a diminuire il numero di download. Il download medio mensile di app passerà da 4,9 nel 2013 a 3,9 nel 2014, quello per Android da 6,2 a 5,8.

Gli utenti sono disposti a pagare se sono contenti della la loro esperienza d’uso e gli sviluppatori sono sfidati a guadagnare fatturato con qualità di design e di prestazioni.

Read also :
Autore: Silicon
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore