App mobili: meglio sotto Android 4.4 e iOS 7.1

Mobile AppsMobilitySoftware

Anzi i blocchi sotto Android sono meno numerosi che sotto iOS. Meno stabilità su tablet che su smartphone

Crittercism è un’azienda specializzata nelle soluzioni di gestione delle prestazioni delle applicazioni mobili. La società ha appena pubblicato un dossier dettagliato che analizza e confronta la stabilità delle applicazioni realizzate per iOS e Android. I risultati sembrano mostrare che le applicazioni Android si rivelano in media più stabili delle analoghe app in ambiente iOS. I due campioni mondiali di stabilità nei rispettivi campi sono la versione 4.4 KitKat di Android e la versione 7.1 di Apple iOS.

crittecsimtab

Più che la classifica quello che interessa stabilire è che in media la percentuale di bocchi delle applicazioni è in calo per ognuna delle due più recenti versioni dei sistemi operativi mobili di Apple e Google. Un altro fatto generale da segnalare è che i problemi applicativi sono maggiori nelle implementabili su tablet rispetto a quelli su smartphone. E questo vale sia nel mondo iOS che nel mondo Android.

Se si allarga lo sguardo all’hardware i prodotti più stabili per smartphone e tablet sono quelli di Samsung con Android 4.4 a bordo. In ambiente iOS il premio per la stabilità va a iPhone 5 sotto iOS 7.1

critecismtab2

Ma quali sono i fattori chiede di un’applicazione riuscita?
Secondo le stime di Crittercism la percentuale di crash deve restare al di sotto dell’1 per cento. Una percentuale che la maggior parte delle applicazioni mobili attuali è lontana dal raggiungere, anche se in media la percentuale dei crash è in diminuzione. Fondamentale anche il tempo di risposta di una applicazione che deve restare sotto il secondo. In questo campo intervengono tuttavia anche le risorse dell’online che rallentano l’esperienza d’uso dell’utente. Si tratta di un aspetto molto importante dato che il 43 per cento delle applicazioni al momento si appoggia in media su oltre cinque servizi online, di cui alcuni poco affidabili in tema di prestazioni.

Read also :
Autore: Silicon
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore