IOL Connect, uno strumento integrato per la presenza digitale delle PMI

Mobile AppsMobility

IOL Connect gestisce la presenza delle imprese utenti su diversi canali digitali, dai motori di ricerca ai social network più importanti

Sin dal suo (ri)lancio segnato dalla fusione con SEAT Pagine Gialle, Italiaonline aveva sottolineato che la strategia principale di crescita sarebbe stata lo sviluppo e l’erogazione di servizi per rafforzare la digitalizzazione delle piccole-medie imprese italiane. Rientra in questa visione il nuovo servizio IOL Connect, che permette alle aziende di gestire la propria “presenza digitale” su vari canali, tra cui in primo luogo i motori di ricerca.

Si tratta di un servizio gestito in partnership con l’americana Yext e che, in sostanza, permette a chi lo usa di essere reperibile in Rete e soprattutto di garantire che le informazioni mostrate (posizione, orari, informazioni di contatto…) sui vari canali siano aggiornate e coerenti. C’è anche una parte legata alla mobilità, perché IOL Connect “dialoga” anche con le app di navigazione per smartphone e i navigatori da auto veri e propri.

Antonio Converti, AD di Italia Online
Antonio Converti, AD di Italia Online

IOL Connect è infatti collegato con vari “luoghi” della nostra vita digitale tra cui in primis proprio quelli che fanno parte di IOL come Pagine Gialle, Pagine Bianche, Tuttocittà e Virgilio. C’è poi la parte legata ai motori di ricerca Google e Bing: in entrambi i casi non c’è solo la parte di search vera e propria ma anche la creazione delle pagine aziendali (Google My Business o Bing places for business) e il posizionamento sulle mappe.

A proposito di mappe, IOL Connect cura l’inserimento dell’azienda tra i POI dell’app di navigazione Waze e dei navigatori Here e TomTom. Non manca la parte dei social network, con la creazione della pagina azienda Facebook, l’inserimento in Google+, la geolocalizzazione delle foto su Instagram e la presenza su Foursquare.

Inoltre, le imprese utenti hanno a disposizione uno “scan tool” con il quale fare scanning di tutte le informazioni in rete sulla propria azienda e che consente, in tempo reale, di verificare l’aggiornamento dei dati su ogni touchpoint del circuito IOL Connect.

Read also :
Autore: Silicon
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore