Ericsson, partnership con SAP per soluzioni machine-to-machine sul cloud

MobilityProgettiSoftware vendor

Vestberg (Ericsson) prevede abbonamenti in crescita per l’LTE, vendite di smarthpone pari al 50% del totale dei cellulari venduti e collegamenti da Internet mobile che superano quelli da Internet fissi

Al Mobile World Congress 2013 Ericsson presenta un quadro completo di nuovi prodotti e servizi . È stata anche annunciata una nuova partnership con SAP. Le due società congiuntamente promuoveranno e venderanno soluzioni e servizi machine-to-machine (M2M) basati su cloud alle imprese attraverso gli operatori di tutto il mondo. Le soluzioni saranno basate su un’offerta software-as-a-service (SaaS) Ericsson e SAP nell’area M2M.

Entro la fine del 2013, oltre il 50% dei telefoni venduti sarà rappresentato dagli smartphone, trend guidato dai modelli a costi più contenuti. Ericsson prevede che l’industria evolverà con profili di tariffazione diversificati – tiered, condivisi, a pacchetto – e l’ulteriore espansione dei servizi digitali per trovare nuove fonti di entrata. Entro la fine del 2013, ci saranno più utenti di Internet mobilie che di internet fisso. Il 2013 sarà l’anno in cui gli abbonamenti LTE supereranno i 100 milioni.

Il lancio di LTE Broadcast, la nuova soluzione Ericsson per gli operatori e i loro media partner, permette di fornire servizi premium con una qualità elevata e in maniera efficiente su technologia LTE. Verizon Wireless e Telstra hanno già firmato accordi per la fornitura di questa soluzione. Nel 2012 Ericsson ha fornito più di 60 reti commerciali LTE operative in tutti i continenti. Circa il 50% di tutto il traffico su smartphone via LTE passa su reti Ericsson.

A questo proposito la ricerca “Mobile Infrastructure RAN Market Shares: Q4’12 and Full Year 2012” di ABI Research pubblica i dati di mercato in fatturato per il settore delle reti di accesso radio (RAN) per le telecomunicazioni mobili. Considerando l’anno 2012 Ericsson e Huawei si controllano da vicino con una quota di mercato del 24 per cento ,seguite da Nokia Siemens, Alcatel-Lucent, ZTE e Samsung.

Read also :
Autore: Silicon
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore