Dell pronta a sfidare l’iPod

Silicon è il sito di tecnologia dedicato alle strategie delle aziende IT che cavalcano i nuovi trend di mercato, dal cloud computing alla virtualizzazione, dal mobile al byod. Analisi, approfondimenti, prove di app e prodotti, oltre alle notizie quotidiane, fanno di Silicon l’appuntamento giornaliero per i manager che vogliono capire come la tecnologia possa aiutarli nel fare business. Su queste tematiche Silicon realizza interviste agli attori del mercato e reportage dai principali eventi, sia in Italia sia all’estero.

Il costruttore texano farà leva sulla tecnologia Zing, giovane realtà californiana con la quale è attiva da un anno una stretta collaborazione

Il Wall Street Journal ha anticipato che Dell starebbe testando un nuovo lettore multimediale che avrebbe l’ambizione di rivaleggiare con Apple e il suo fortunatissimo iPod. Costretto a ritirarsi da questo fronte nel 2006, di fronte agli insuccessi commerciali, il costruttore texano potrebbe dunque tornare in gioco ed essere pronta con i nuovi modelli già a settembre.

Il quotidiano fa leva su diverse fonti interne per le proprie notizie e, quindi, inscrive questa mossa in un piano di Michael Dell volto a rafforzare la presenza dell’azienda nel segmento consumer.

Per ottenere lo scopo, Dell dovrebbe far leva sulla tecnologia di Zing, una giovane realtà californiana entrata nel “girone” del big dei pc all’incirca un anno fa. Questa società produce software per la lettura e lo scarico di musica online via rete Wi-Fi (un tipo di connettività di cui l’iPod non dispone). Un altro beneficio è che il terminale di Dell, il cui costo non dovrebbe oltrepassare i 100 dollari, sarebbe compatibile con tutte le piattaforme di download di film e musica (non solo iTunes, dunque).

Secondo le stesse fonti, Dell potrebbe preinstallare i software Zing sui propri notebook, proponendo quindi i lettori come compagni ideali per chi già usa la tecnologia del costruttore.

Read also :