Verizon : il cloud computing è in ottima forma

Enterprise

Verizon: gli ambienti cloud diventano sempre più mainstream, le aziende utilizzano sempre più il cloud per le funzioni di business. Per cogliere appieno le potenzialità del cloud, le organizzazioni stesse chiedono servizi di business continuity e connettività dedicata ai dati mission-critical e alle applicazioni

Lo studio 2013 State of the Enterprise Cloud Report, che attinge a dati di Verizon Terremark relativi al periodo gennaio 2012 e giugno 2013, studia lo stato attuale dell’adozione del cloud e i trend di utilizzo – analizzando sia come le aziende implementano tecnologie cloud, sia cosa le aziende stesse richiedono ai servizi cloud di livello enterprise. Il report valuta i fattori che trainano l’adozione del cloud, la crescita della domanda di macchine virtuali, memoria e storage, e le aspettative per il futuro del cloud.

Durante il periodo analizzato l’utilizzo di storage cloud-based è aumentato del 90% e quello di memoria cloud-based del 100%. Verizon ritiene che tale risultato sia dovuto principalmente allo spostamento di applicazioni business-critical nel cloud. Allo stesso tempo, le aziende sono alla ricerca di metodi per ottenere maggiore capacità di memoria e storage da ogni macchina virtuale implementata. Ciò ha comportato che le macchine virtuali implementate sono aumentate solo del 35% nello stesso periodo.

Verizon: stato del cloud
Verizon: stato del cloud 

Le aziende hanno già spostato attività di sviluppo e di test e stanno utilizzando il cloud per applicazioni di business critiche ed external-facing. Secondo i dati raccolti da Verizon, le applicazioni di produzione ora rappresentano il 60% di utilizzo del cloud. Con l’aumento delle applicazioni critiche che risiedono nel cloud, uptime e disponibilità sono fondamentali.

La sicurezza e i relativi requisiti di conformità stanno portando alla nascita di cloud ibridi sia nelle aziende, sia nel settore della pubblica amministrazione, e richiedono maggiore attenzione ai data center dei cloud provider. Inoltre, la crescita dei Big Data guiderà l’adozione del cloud come risultato di richieste e volumi crescenti legati alla gestione e all’analisi dei dati.

In sintesi anche per Verizon l’enterprise cloud ha raggiunto un punto di non ritorno. Le aziende hanno visto quali benefici il cloud è in grado di offrire – sia in termini di efficienza sia di costi – e adesso sono pronte a migrare un numero sempre maggiore di applicazioni mission-critical verso le infrastrutture cloud-based.

Read also :
Autore: Silicon
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore