Symantec: i piani del prossimo biennio con riorganizzazione e tagli di personale

Enterprise

Symantec si rifocalizzerà attorno a dieci aree specifiche di soluzioni

Steve Bennet , da pochi mesi CEO della società , punta a un’iniezione di energia per Symantec attraverso alcune decisioni contenute in un nuovo piano organizzativo e commerciale che accompagna i risultati del terzo trimestre fiscale della società. Fanno parte del piani di rilancio “ una riduzione della forza lavoro “ ( che comprende alcuni dirigenti intermedi) , ma anche lo snellimento delle operazioni, la semplificazione della gamma di prodotto e la focalizzazione sull’aiuto da dare alla clientela per risolvere i suoi problemi. I dipendenti di Symantec sono circa 20500 e si parla di un migliaio di persone in eccesso.

Sul piano finanziario si parla di un dividendo ( per la prima volta) e di una suddivisone dei ruoli tra presidente del consiglio di amministrazione e CEO. Dopo mesi di silenzio con la stampa , ma saldo al potere , Steve Bennet, , CEO di Symantec ( proveniente da Intuit) dallo scorso luglio in sostituzione di Enrique Salem, ha steso la versione definitiva di un piano di vitalizzazione dell’azienda che prende atto delle insoddisfacenti prestazioni della società e di un umore non positivo dei dipendenti ( “un po’ demoralizzati”) . Il piano avrà affetto nell’arco di due anni Inoltre sempre più i compiti di supporto alla clientela saranno passati ai partner di canale.

Il piano ha come obiettivo temporale la metà del 2014 e fa esprimere agli analisti la speranza di uscita da un fatturato spoeto da quasi quattro anni e da prestazioni finanziarie flat. Nel rapporto finanziario della società , nota anche al pubblico dei consumatori per il suo software antivirus Norton, si segnalano vendite per 1,8 miliardi di dollari nel terzo trimestre fiscale. Con un incremento del 4 per cento che non ha tuttavia giovato agli utili (212 milioni di dollari) in calo rispetto all’anno precedente. La società ormai genera il 52 per cento del suo fatturato sul mercato internazionale con una crescita media del 6 per cento. Anche la regione Emea è cresciuta del 6 per cento, contro il 3 per cento delle Americhe.

Come ha dichiarato Bennett, “ il nostro cammino è segnato: offrire migliori prodotti e servizi tagliati sulla clientela . I clienti avranno maggiore facilità a comprare le soluzioni usarle e ottenere l’aiuto e il supporto di cui hanno bisogno”.

Ma la nuova Symantec nascerà anche da un’attività di consolidamento delle piattaforme in offerte bundled e pacchettizzate. Sono state individuate dieci aree specifiche in cui comprendere queste nuove soluzioni pacchettizzate : Mobile Workforce Productivity, Norton Protection, Norton Cloud, Information Security Services, Identity/Content-Aware Security Gateway, Data Center Security, Business Continuity, Integrated Backup, Cloud-Based Information Management, and Object Storage Platform.

Ma non si tratta per Bennet di un prendere o lasciare: ai clienti verrà comunque lasciata la scelta pur offrendo una flessibilità di crescita verso le nuove offerte.

Read also :
Autore: Silicon
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore