Una guida pratica per i finanziamenti Ue

EnterpriseStart up

Dall’Unione Europea un’iniziativa per aiutare le Pmi a trovare il giusto programma di finanziamento per i propri progetti

Le Pmi italiane sfruttano poco i finanziamenti Ue e questo fa sì che l’Italia si colloca ben lontana dai paesi più industrializzati, secondo un’analisi del Censis addirittura alle spalle di Malta, Lettonia, Estonia e Lituania.
Ma ecco che in aiuto delle piccole e medie imprese del nostro Paese arriva un’iniziativa dell’Unione Europea che ha pubblicato una sorta di vademecum sulle opportunità di finanziamento nell’ambito del Settimo Programma Quadro (VII PQ).

Si tratta della nuova “Guida pratica alle opportunità di finanziamento dell’Ue per la ricerca e l’innovazione”, uno strumento che intende aiutare le parti interessate a trovare il giusto programma di finanziamento per i propri progetti. La guida fornisce la descrizione di tutti i programmi, tra cui il VII PQ e il Programma quadro per l´innovazione e la competitività (Cip), dei Fondi strutturali (Fondo europeo di sviluppo regionale e Fondo sociale europeo) e del Fondo di coesione. Di questi sono spiegati la struttura e il budget totale, ma anche come accedere a un finanziamento in ogni fase di un progetto, chi può parteciparvi e come sia possibile beneficiarne di più di uno combinandoli tra loro.

La guida è disponibile in formato Pdf e per ora solo in inglese, ma sarà presto distribuita anche nelle altre lingue comunitarie. Per ulteriori informazioni o scaricare direttamente la guida visitare il sito http://cordis.europa.eu/eu-funding-guide/home_en.html.

Autore: Silicon
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore