Startup Revolutionary Road gira l’Italia in cerca di innovatori

EnterpriseStart up

Microsoft Italia, Fondazione Cariplo e Fondazione Filarete affidano a Barcamper e TechGarage le venti tappe del tour per scoprire idee di business

È partito da Milano il Tour Startup Revolutionary Road, promosso da Microsoft Italia, Fondazione Cariplo e Fondazione Filarete.  “Startup Revolutionary Road”  girerà in 20 tappe tutta l’Italia alla ricerca delle migliori idee da trasformarsi in imprese, con lo scopo di offrire concrete opportunità di formazione tecnica e di business a migliaia di giovani italiani. Obiettivo del progetto è quello di individuare e far nascere sul territorio italiano nuove imprese innovative ad elevato impatto. Il progetto sarà realizzato grazie a Barcamper – programma di accelerazione per startup lanciato da dPixel, Venture Capital Advisory – che ha messo a disposizione dei giovani un camper attrezzato che girerà l’Italia nei luoghi dell’innovazione (Università, incubatori, spazi di co-working e Fablabs) alla ricerca di nuove startup da supportare e finanziare. Barcamper sarà affiancato dall’Associazione TechGarage.

Le 20 tappe toccheranno tutte le regioni italiane e raggiungeranno centinaia di giovani startupper. Sono 320 le idee che saranno ascoltate nel corso dei prossimi mesi. Innovatori, ricercatori e startupper potranno infatti prenotare dal sito Barcamper un appuntamento di venti minuti con il team di venture capital di dpixel, in una qualunque delle 20 tappe.

A settembre saranno realizzati i TechMeeting, due giorni full immersion dedicati alla selezione delle migliori idee identificate con il Barcamper Tour. I migliori progetti e i team più promettenti individuati durante questa prima fase di ‘scouting’ avranno la possibilità di partecipare quindi ad una delle quattro TechWeek, settimane di formazione e mentoring nel mese di ottobre, alla fine delle quali potranno completare il business plan del proprio progetto per la presentazione agli investitori professionali. I dieci migliori team emersi dalle Techweek avranno la possibilità di presentare il proprio progetto al TechGarage, l’evento che da anni raccoglie i principali attori del venture capital, previsto per novembre 2013.

“La nostra aspirazione è creare per loro nuove opportunità lavorative grazie a programmi come StudentToBusiness, per trovare lavoro, o BizSpark con accesso gratuito al software e ad un insieme di risorse legate alla tecnologia cloud per creare nuove startup” -, ha dichiarato Anders Nilsson, direttore Divisione Developer di Microsoft Italia.

Autore: Silicon
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore