Pordenone aiuta le Pmi che brevettano

EnterpriseStart up

L’iniziativa, che rientra nel quadro degli interventi sostenuti dall’Amministrazione regionale, mette a disposizione 29mila euro per la tutela dei prodotti brevettati dalle imprese

Le piccole e medie imprese, in qualsiasi forma siano esse costituite della provincia di Pordenone, potranno avvalersi di contributi di compartecipazione alle spese per l’assistenza legale nell’avvio o nella definizione di procedimenti stragiudiziali o giudiziali connessi alla tutela di brevetti relativi a invenzioni industriali, modelli di utilità e disegni o modelli concernenti beni prodotti nel territorio della regione. Il fondo messo a disposizione della Camera di Commercio di Pordenone ammonta a € 29.484,00.

Sono ammissibili le spese per prestazioni rese da Consulenti abilitati ed iscritti all’albo dei consulenti in proprietà industriale o da Professionisti abilitati all’esercizio della professione forense.
L’incentivo è pari al 50% della spesa ammissibile, entro il limite massimo di 6.000,00 Euro.

La domanda dovrà essere presentate a mano presso l’Ufficio Regolazione del Mercato della CCIAA di Pordenone fino al 30 giugno 2008.
Per ulteriori informazioni www.pn.camcom.it., Ufficio Regolazione del Mercato al numero di telefono 0434.381247/248 o scrivendo a regolazionemercato@pn.camcom.it

Autore: Silicon
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore