Piemonte, finanziamenti agevolati per le Pmi commerciali

EnterpriseStart up

Le imprese commerciali con meno di 20 dipendenti potranno avvantaggiarsi dello stanziamento concesso dalla Legge Regionale n. 28/1999 art. 28

Le piccole imprese commerciali con meno di 20 dipendenti iscritte al Registro imprese ed aventi sede operativa nel territorio della Regione Piemonte, operanti nei settori del commercio ai dettaglio in sede fissa e ambulante; somministrazione al pubblico di alimenti e bevande; rivendita di giornali e riviste, potranno beneficiare della Legge Regionale n. 28/1999 art. 28, che concede finanziamenti agevolati per le imprese commerciali.

Sono agevolabili i programmi di investimento, di importo minimo non inferiore a 25.000 Euro, finalizzati al conseguimento di uno dei seguenti obiettivi:

– innovazione gestionale e tecnologica;
– introduzione di un sistema di qualità certificabile;
– formazione e aggiornamento professionale;
– costituzione di nuove imprese o apertura di nuovi punti vendita;
– acquisto e/o ristrutturazione dei locali sede dell´attività o rinnovo di attrezzature e impianti.

Le agevolazioni consistono in un finanziamento agevolato della durata massima di 60 mesi, fino ai 100% delle spese ritenute ammissibili, erogato dagli Istituti di Credito convenzionati con Finpiemonte SPA.
Per ulterori informazioni cliccate qui

Autore: Silicon
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore