Netgear, un access point wireless 802.11n per le Pmi

Silicon è il sito di tecnologia dedicato alle strategie delle aziende IT che cavalcano i nuovi trend di mercato, dal cloud computing alla virtualizzazione, dal mobile al byod. Analisi, approfondimenti, prove di app e prodotti, oltre alle notizie quotidiane, fanno di Silicon l’appuntamento giornaliero per i manager che vogliono capire come la tecnologia possa aiutarli nel fare business. Su queste tematiche Silicon realizza interviste agli attori del mercato e reportage dai principali eventi, sia in Italia sia all’estero.

Professionale e completo, il dispositivo implementa lo standard wireless-N draft 2.0 a 5 GHz e garantisce il supporto dei prodotti basati sui protocolli 802.11 a/b/g

Netgear ha reso disponibile l’access point wireless Dual Band 802.11n ProSafe (Wndap330), una soluzione che consente alle aziende di piccole e medie dimensioni di sfruttare i vantaggi di copertura e velocità offerti dalla tecnologia 802.11n a 5 GHz e che inoltre garantisce il supporto dei dispositivi esistenti 802.11 a/b/g.

Più in dettaglio, rispetto alle reti basate sul protocollo 802.11g il nuovo access point di Netgear offre una copertura fino a 10 volte più estesa e una velocità fino a 15 volte superiore, supporta gli apparecchi basati sulle tecnologie 802.11a e 802.11n (bozza della specifica 2.0) a 5 GHz oppure 802.11b/g e 802.11n (bozza della specifica 2.0) a 2,4 GHz. Gestibile via Snmp, il nuovo prodotto integra il supporto PoE (Power-over-Ethernet) 802.3af grazie al quale è possibile eliminare i cavi di alimentazione e semplificare l’installazione.
L’access point wireless dispone poi di una porta Gigabit Ethernet 10/100/1000 con Auto Uplin, di una porta di console per la configurazione e il monitoraggio in locale e di tre antenne rimovibili (due da 5dBi e una da 3dBi).