Nasce una nuova R.ETE. italiana per le Pmi

EnterpriseStart up

Dall’unione delle cinquie maggiori associazioni dell’Artigianato, del Commercio, dei Servizi e del Turismo nasce il soggetto unico di rappresentanza del mondo dell’imprenditoria diffusa

L’Associazione R.ETE. Imprese Italia, si legge nel loro manifesto, si propone di diventare la nuova rappresentanza delle piccole e medie imprese, dell’impresa diffusa, del popolo del fare impresa, e un nuovo soggetto per l’interlocuzione con le istituzioni, la politica, le forze sociali.

R.ETE. Imprese nasce come evoluzione del “Patto del Capranica”, stretto tra Casartigiani, CNA, Confartigianato, Confcommercio e Confesercenti.

Le attività dell’Associazione sono: il dialogo attivo con gli attori istituzionali, sociali, economici, di livello locale, nazionale ed internazionale; l’elaborazione di programmi e proposte sulle questioni di interesse comune alle imprese aderenti alle Organizzazioni fondatrici; la promozione presso la società civile dei valori dell’impresa, del lavoro e dell’etica imprenditoriale, anche mediante la funzione di impulso culturale della  Fondazione R.ETE. Imprese Italia; il supporto all’integrazione sociale, culturale e politica degli imprenditori del territorio e delle Organizzazioni che attualmente li rappresentano, con l’obiettivo di rafforzarne progressivamente il vincolo associativo.

Da ieri l’Associazione ha il suo portale online, consultabile all’indirizzo www.reteimpreseitalia.it.

Il portale, si legge in una nota, offre una vasta gamma di informazioni relative ad attivita’ e iniziative che coinvolgono R.Ete Imprese Italia e le 5 organizzazioni fondatrici (Casartigiani, Cna, Confartigianato, Confcommercio e Confesercenti), oltre che per divulgare e rendere accessibile la produzione intellettuale a cura dell’associazione e della Fondazione R.Ete. Imprese Italia.

Read also :
Autore: Silicon
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore