Marche, contributi per le imprese che innovano

EnterpriseStart up

Il finanziamento intende favorire, attraverso la realizzazione di investimenti tecnologici, la promozione dell’innovazione delle Pmi industriali ed artigiane

La Regione Marche, nell’ambito del P.O.R. 2007-2013, ha pubblicato un bando di finanziamento con lo scopo di favorire, attraverso la realizzazione di investimenti tecnologici, la promozione dell’innovazione delle piccole e medie industriali ed artigiane.

Sono agevolabili gli investimenti rientarnti nei seguenti ambiti:
acquisto di macchinari elettronici gestiti da computer in grado di innovare il ciclo produttivo;
acquisizione di hardware e software per la progettazione e la produzione, nonché per la creazione e l’implementazione delle reti internet;
progettazione e realizzazione ad hoc, attraverso commesse esterne, di macchinari, sistemi e linee di produzione ad alta tecnologia.

I programmi di investimento sono ammissibili se avviati successivamente al 17 agosto 2007 oppure, nel caso di acquisizioni tramite locazione finanziaria, per contratti stipulati successivamente al 1° gennaio 2007.

Gli investimenti agevolabili devono avere un importo non inferiore a 20.000 euro (per le micro imprese industriali e per le imprese artigiane) elevato a 40.000 euro (per le piccole e medie imprese artigianali).

L’agevolazione consiste in un contributo in conto capitale pari al 30% dell’investimento ammissibile.

La domanda di partecipazione dovranno essere inviate entro il 26 settembre 2008.

Per ulteriori informazioni cliccate qui

Autore: Silicon
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore