Lodi, contributi alle aziende che innovano

Silicon è il sito di tecnologia dedicato alle strategie delle aziende IT che cavalcano i nuovi trend di mercato, dal cloud computing alla virtualizzazione, dal mobile al byod. Analisi, approfondimenti, prove di app e prodotti, oltre alle notizie quotidiane, fanno di Silicon l’appuntamento giornaliero per i manager che vogliono capire come la tecnologia possa aiutarli nel fare business. Su queste tematiche Silicon realizza interviste agli attori del mercato e reportage dai principali eventi, sia in Italia sia all’estero.

Il finanziamento promuove l’innovazione e la competitività delle piccole e medie imprese della provincia

La Camera di Commercio e la Provincia di Lodi hanno pubblicato un bando di finanziamento col fine di promuovere l’innovazione e la competitività delle piccole e medie imprese.

Sono agevolabili le seguenti categorie di spesa:
sistemi informatici (hardware e software, esclusi stampanti e altri accessori);
applicativi gestionali; impianti e attrezzature funzionali all’introduzione di innovazione nei processi produttivi e nei prodotti (beni e servizi);
– studi, ricerche e consulenze finalizzate alla realizzazione di sistemi e strumenti per la sicurezza; sistemi e strumenti per la sicurezza;
– consulenze per la certificazione di qualità e/o ambientale e/o energetica; indagini di mercato;
consulenze finalizzate alla registrazione di marchi, disegni e modelli, topografie di prodotti e brevettazione di invenzioni, modelli di utilità e nuove varietà;
costi di prototipazione per invenzioni e modelli di utilità; materiale promozionale relativo all’impresa e/o pagine web aziendali;
– spese per l’adozione di un idoneo modello di organizzazione, gestione e controllo (come previsto dal D.Lgs. 231/2001 in materia di responsabilità per i reati commessi dai dipendenti).

Sono ammesse al contributo le spese sostenute dall’1gennaio 2008 al 30 settembre 2008 e fatturate e quietanzate comunque entro e non oltre il 31 ottobre 2008.

Il contributo camerale è pari al 50% delle spese complessive ammesse, anche cumulate, e avrà un limite minimo di 2.000 euro e massimo di 5.000 euro per azienda.

Le domande di ammissione all’iniziativa devono essere inviate esclusivamente in modalità telematica, entro il 30 settembre 2008, all’indirizzo cciaa@lo.cert.legalmail.it.

Per ulteriori informazioni cliccate qui