L’Emilia Romagna sostiene la ricerca collaborativa delle Pmi

EnterpriseStart up

Disponibili 20 milioni di euro di euro per i progetti di ricerca industriale e sviluppo sperimentale presentati da piccole e medie imprese

Sostiene progetti di ricerca industriale e sviluppo sperimentale presentati da Pmi, che prevedano la collaborazione con laboratori di ricerca della Rete Alta Tecnologia dell’Emilia-Romagna, delle università o degli enti di ricerca. Il bando (relativo all’Asse 1 del Por Fesr 2007-2013 e Misura 3.1 azione A del Prritt)

Le risorse a disposizione ammontano a 20 milioni di euro. Il cofinanziamento della Regione potrà essere al massimo del 50% per le attività di ricerca industriale e del 35% per le attività di sviluppo sperimentale e non potrà superare i 250.000 euro per ogni progetto. Anche le grandi imprese possono partecipare al bando purché in collaborazione con almeno tre Pmi.

La domande dovranno essere presentate on-line, su un sistema web appositamente predisposto, a partire dal 10 novembre 2008 fino al 14 novembre 2008. Per ulteriori informazioni cliccate qui.

Autore: Silicon
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore