La regione Marche finanzia gli investimenti eco-innovativi

EnterpriseStart up

Un bando per favorire gli investimenti innovativi nelle Pmi per prevenire o ridurre l’impatto ambientale dei loro processi produttivi

La Regione Marche, nell’ambito del P.O.R. 2007-2013, ha pubblicato un bando di finanziamento con l’intento di favorire gli investimenti innovativi nelle piccole e medie imprese atti a prevenire o ridurre l’impatto ambientale dei loro processi produttivi, garantendo un livello di protezione ambientale superiore agli standard obbligatori.

Sono agevolabili gli investimenti rientranti nelle seguenti tipologie:
riduzione della pericolosità e/o quantità degli inquinanti in atmosfera;
riduzione della quantità degli inquinanti prima dell’ingresso negli impianti di depurazione;
eliminazione o riduzione di sostanze pericolose o loro sostituzione con sostanze meno pericolose utilizzate nei cicli produttivi.

Sono invece ammissibili a finanziamento le seguenti tipologie di spesa:
spese per l’acquisto di macchinari, attrezzature ed impianti nuovi di fabbrica (compresi imballo, trasporto e montaggio) eco-innovativi;
spese tecniche per progettazione e direzione lavori fino ad un massimo del 7% dell’investimento ammissibile.
Le spese ammissibili a finanziamento debbono raggiungere il limite minimo dell’investimento che è pari a Euro 25.000,00.

L’agevolazione consiste in un contributo in conto capitale pari al 50% dell’investimento ammissibile.

Sono ammissibili alle agevolazioni le spese fatturate successivamente alla data di presentazione della domanda in formato cartaceo.

La domanda di partecipazione, unitamente alla documentazione richiesta, deve essere presentata tramite la modalità telematica entro il 20 ottobre 2008.

Per ulteriori informazioni cliccate qui

Autore: Silicon
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore