InnovaRetail, ancora risorse disponibili

EnterpriseStart up

Il progetto prevede uno stanziamento complessivo di 300mila euro con l’obiettivo di favore il processo d’innovazione nelle imprese commerciali al dettaglio e nei pubblici esercizi

Ci sono ancora risorse disponibili nell’ambito del bando “InnovaRetail” promosso da Regione Lombardia e Sistema camerale. L’iniziativa, lo ricordiamo, prevede uno stanziamento complessivo di 300mila euro con l’obiettivo di favore il processo d’innovazione nelle imprese commerciali al dettaglio e nei pubblici esercizi.

Le domande possono riguardare investimenti effettuati da imprese con non più di 15 dipendenti e un fatturato o un totale di bilancio inferiore a 10 milioni di euro.
Il contributo previsto è a fondo perduto ed è pari al 35% per una spesa che può andare da 7.500 a 15mila euro al netto d’IVA ed essere relativa a tre categorie d’investimento.:
acquisto di hardware e software evoluti, per esempio i programmi per la gestione del magazzino oppure gli apparecchi per la lettura dei codici a barre o dei sistemi di lettura e registrazione dati da smart-card, carte fedelt
• investimenti relativi agli impianti per la sicurezza: come attrezzature per video-sorveglianza, degli impianti anti-taccheggio e dei sistemi antifurto.
investimenti in innovazione per la riduzione dei consumi energetici: è il caso delle attrezzature per il lavaggio delle stoviglie classe A, dei frigoriferi o degli impianti termici.

La domanda di contributo saranno accettate fino all’esaurimento dei fondi e, comunque, non oltre lunedì 28 luglio – dovrà essere redatta esclusivamente tramite procedura on-line dal portale regionale Lombardia

Autore: Silicon
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore