Finanziamenti per le attività manufatturiere nel Mezzogiorno

EnterpriseFisco e FinanzaStart up

Entro il 5 dicembre vanno presentate le domande per partecipare al bando del Ministero per lo Sviluppo Economico. Una misura per agevolare ricerca industriale e impresa manufatturiera nel Meridione

Scade fra due mesi il bando per il finanziamento di programmi finalizzati all’industrializzazione dei programmi di ricerca industriale e sviluppo sperimentale, nell’ambito del PON FESR Ricerca e Competitività 2007/2013.

Il bando è rivolto ad aziende situate in Campania, Sicilia, Puglia e Calabria che appartengano alla sezione C (attività manufatturiere) e, entro certi limiti, alla sezione D (attività di produzione e distribuzione di energia elettrica e di calore) delle categorie ATECO 2007.

Sono ammessi alle agevolazioni i programmi il cui importo complessivo delle spese ammissibili non sia inferiore a Euro 1.500.000,00 e non sia superiore a Euro 25.000.000,00. Le agevolazioni sono concesse nella forma di finanziamento agevolato e di contributo in conto impianti, ovvero contributo alla spesa con riferimento alle spese per consulenza e canoni di leasing, alle condizioni ed entro i limiti delle intensità massime di aiuto previste.

Le spese ammissibili debbono riferirsi all’acquisto e alla realizzazione, anche nella forma di locazione finanziaria, di immobilizzazioni, riguardanti il suolo aziendale e sue sistemazioni, opere murarie e infrastrutture, macchinari, impianti ed attrezzature, programmi informatici, brevetti, licenze, know-how e conoscenze tecniche.

Trovate qui il bando completo.

Autore: Silicon
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore