Emilia Romagna, 110 milioni per lo sviluppo delle imprese

Silicon è il sito di tecnologia dedicato alle strategie delle aziende IT che cavalcano i nuovi trend di mercato, dal cloud computing alla virtualizzazione, dal mobile al byod. Analisi, approfondimenti, prove di app e prodotti, oltre alle notizie quotidiane, fanno di Silicon l’appuntamento giornaliero per i manager che vogliono capire come la tecnologia possa aiutarli nel fare business. Su queste tematiche Silicon realizza interviste agli attori del mercato e reportage dai principali eventi, sia in Italia sia all’estero.

Bandi aperti per incentivi per innovazione, ricerca, trasferimento tecnologico e risparmio energetico

La Regione Emilia-Romagna ha presentato il programma di sostegno allo sviluppo produttivo nelle imprese che prevede l´avvio di sette bandi. Gli investimenti previsti ammontano a 110 milioni di euro e sono destinati a innovazione, ricerca industriale, trasferimento tecnologico, efficienza e risparmio energetico.
Come ha sottolineato Duccio Campagnoli, assessore regionale alle Attività produttive, sviluppo economico e piano telematico, la Regione ha messo in campo tutte le risorse disponibili per far partire subito e tutti insieme gli interventi di sostegno alle imprese in un momento di contrazione del mercato.

I sette bandi di programma sono dedicati a sostenere credito agevolato per investimenti in impianti, macchine, servizi, tecnologie informatiche e telematiche (2 bandi); progetti di ricerca industriale e trasferimento tecnologico (4 bandi), e investimenti per l’efficienza, il risparmio energetico, l’uso di fonti rinnovabili nelle imprese (1 bando).

Questo programma a sostegno degli investimenti delle imprese si accompagna agli interventi di sistema per la costruzione dei tecnopoli per la ricerca industriale, già emanati e in scadenza il prossimo ottobre, e delle nuove aree ecologicamente attrezzate, in corso di emanazione, concorrendo al rafforzamento della nuova industria regionale, basata sulla conoscenza e più sostenibile in termini ambientali”.

A settembre arriveranno infine anche i bandi (8 milioni di euro complessivi) per un ulteriore sostegno all’export.
Per ulteriori dettagli, visitate il sito della regione Emilia Romagna.