Con il progetto “Driade” 23 milioni per imprese industriali e artigiane lombarde

EnterpriseStart up

L’iniziativa contribuirà al processo evolutivo del modello meta-distrettuale e a sostenere l’emergere di diverse e nuove forme di aggregazione, sistemi produttivi locali e filiere

“Driade”, acronimo di “Distretti regionali per l’innovazione, l’attrattività e il dinamismo dell’economia locale”, è il progetto varato dalla Giunta regionale lombarda, su proposta del presidente Roberto Formigoni di concerto con gli assessori all’Industria, Piccola Media Impresa e Cooperazione, Massimo Corsaro, e all’Artigianato e Servizi, Domenico Zambetti per accrescere la competitività delle piccole e medie imprese industriali e delle imprese artigiane, in linea con quanto prevede la legge regionale n. 1 del 2007.

Obiettivo del progetto è contribuire al processo evolutivo del modello meta-distrettuale e sostenere l’emergere di diverse e nuove forme di aggregazione, di sistemi produttivi locali e di filiere come fattori rilevanti per la realtà economica della Lombardia.
Dei 23 milioni di euro resi disponibili per l’iniziativa, 7,4 sono stanziati direttamente da Regione Lombardia, altrettanti lo saranno dal Ministero dello Sviluppo Economico e circa 9 da cofinanziamenti privati.

Questo innovativo programma – spiega l’assessore Corsaro – è un altro concreto esempio di attuazione della nostra legge per la competitività con cui abbiamo deciso di premiare chi veramente vale, dicendo definitivamente basta ai finanziamenti a pioggia, rimettendo allo stesso tempo ‘a sistema’ l’insieme delle politiche e degli strumenti a favore delle imprese“.

Driade – commenta l’assessore Zambetti – grazie alla struttura scelta, si pone come progetto sperimentale e innovativo nel quadro nazionale, valorizzando artigiani e microimprese lombarde affinché la nascita di nuove forme di aggregazione sia sempre più testimonianza della vivacità e dinamicità della nostra realtà economica“.

Autore: Silicon
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore