Brescia, bando per l’acquisto di sistemi informatici

EnterpriseStart up

Finanziato il 25% (fino a un massimo di 2.500 euro ad azienda) delle spese per hardware e software effettuate in tutto l’anno solare 2008

La Camera di Commercio di Brescia ha indetto un bando di finanziamento per favorire l’acquisto di sistemi informatici (hardware e software). Possono beneficiare dei contributi le imprese in possesso dei seguenti requisiti:

– iscrizione all’Albo provinciale dell’Artigianato;
– sede legale e/o unità locale nella provincia di Brescia;
– iscrizione al Registro delle imprese ed in regola con la denuncia di inizio attività al Rea (Repertorio economico amministrativo) dell’ente camerale bresciano;
– nessuna pendenza con gli Enti previdenziali;
– in regola, e nella esatta misura, con il pagamento del diritto annuale camerale, con le modalità e secondo le disposizioni normative vigenti;
– non siano soggette ad amministrazione controllata, a concordato preventivo o a fallimento.

Sono finanziabili gli investimenti effettuati in tutto l’arco del 2008
e riguardanti l’acquisto e l’installazione di strumenti informatici (hardware e/o software) specifici per l’esercizio dell’attività e per la gestione aziendale.

Il contributo camerale è pari al 25% delle spese sostenute (al netto di Iva), fino a un importo massimo è di 2.500 euro per ogni impresa. La spesa minima ammissibile è di 3.000 euro (al netto di Iva).

Le domande di contributo possono essere presentate, a partire dal 15/12/2008 e sino al 15/01/2009, esclusivamente con invio telematico. Per maggiori informazioni cliccate qui.

Autore: Silicon
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore