Avellino aiuta le Pmi a risparmaire energia

EnterpriseStart up

L’iniziativa intende sostenere gli interventi finalizzati al contenimento dei consumi energetici ed all’utilizzo delle fonti energetiche rinnovabili

La Camera di Commercio di Avellino ha pubblicato un bando di finanziamento a favore delle piccole e medie imprese che intendono realizzare interventi finalizzati al contenimento dei consumi energetici ed all’utilizzo delle fonti energetiche rinnovabili.

Beneficiarie dell’intervento sono le Pmi con sede legale e operativa in provincia di Avellino.

Sono finanziabili gli interventi che prevedono la realizzazione di:

diagnosi energetiche;
analisi dei costi sostenuti per l’acquisto di energia elettrica (check up energetici) diretti al risparmio energetico ed all’utilizzo di fonti rinnovabili.

Il contributo camerale è pari al 50% delle spese sostenute, fino ad un limite massimo di 1.500 euro e le domande di ammissione al bando devono essere presentate, entro il 15 ottobre 2008, con una delle seguenti modalità:

– per posta a mezzo raccomandata A/R al seguente indirizzo:

CCIAA di Avellino
Piazza Duomo, 5
83100 Avellino

– per via telematica, con sottoscrizione digitale, all’indirizzo di posta elettronica certificata della Camera di Commercio areaimpresa.av@legalmail.it.

Autore: Silicon
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore