Shanghai, apre l’evento di HP che riposiziona il business

Enterprise

Al Global Influencer Summit 2012 di Shanghai, HP riposiziona la sua offerta, ribadendo che nuove opportunità nasceranno dal connubio delle divisioni Psg e Ipg, nella nuova Ppsg (Printing & Personal Systems Division)

Si è aperto oggi qui a Shanghai il Global Influencer Summit 2012 di Hp, nell’Anno del Dragone,  per ospitare l’evento che rilancerà  l’offerta HP, dopo che le divisioni PSG e IPG si sono raccolte sotto un unico cappello.

Una decisione che rimetterà  in discussione non solo il portafoglio prodotti ma anche la proposizione sul mercato retail & commercial.

Steve Hoffman, vice president & chief of staff Printing & Personal Systems HP, apre l’evento con la consapevolezza che la scelta di Shanghai rispecchia quella del peso dei mercati emergenti nel business di HP. Perché qui in Cina si parla di 650 milioni di persone connesse entro il 2015, una opportunità unica sia dal punto di vista economico sia di mercato, che farà crescere del 50% la penetrazione dei pc entro il 2015, partendo da un mercato globale che oggi vale 2.3 miliardi di unità.

E’  importante capire la nostra strategia – esordisce Hoffmanche mira a proporre soluzioni insieme, di stampa e pc, ai  nostri clienti. La scelta di convogliare in una unica divisione la parte sistemi e la parte stampanti, la PSG  e la IPG , crea una migliore combinazione del nostro portafolio e aumenta le nostre opportunità”. Snocciola numeri Hoffman: le due divisioni, insieme, hanno un  giro d’affari di 75 miliardi di dollari e hanno venduto 120 milioni di device  lo scorso anno.

Secondo Hoffman i benefici stanno nella qualità dei prodotti, essenziale per il cliente; nel valore dell’offerta, che crea opportunità e rende la tecnologia accessibile nelle diverse parti del mondo; nell’aspetto commerciale, perché amplia il portafolio anche in ottica small & medium business e dà nuove opportunità ai partner di canale; nella consumerizzazione dell’It, un trend di cui il portafoglio Hp beneficerà.

Se i partner tecnologici strategici continuano ad essere per tutti i mercati Microsoft, Intel, Amd e nVidia, i partner commerciali si declinano per aree geografiche, puntando sulle esperienze e le competenze locali.

Nel corso della giornata Hp presenterà la nuova linea di prodotti, dai dispositivi di stampa e/print, ai nuovi notebook, ultrabook e workstation. La IPG, per la prima volta in questo evento storicamente PSG, ha un risalto finora atipico per una HP che di solo sistemi finora in questo contesto parlava. Ma è giusto così, tenendo anche conto del peso che il business della stampa ha da sempre in HP. I tempi cambiano, l’evento va avanti per due giorni con le novità di prodotto.  Ne riparleremo.

Read also :
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore