Scovenna (Anie Automazione): con Messe Frankfurt Italia faremo da ‘scuola’ per le aziende

EnterpriseProgettiSoftwareSoftware vendor

Anie Automazione e Messe Frankfurt Italia presentano i progetti per il 2019. Tra il rodato SPS IPC a Parma spunta il Forum Software Industriale a Milano che spiegherà l’evoluzione delle tecnologie software nell’Industria 4.0

Imprese in difficoltà, aziende che non innovano o faticano a trovare uno sbocco nel ‘mercato moderno’. Se a tutto questo ci aggiungiamo che si sono fatte e disfatte normative che sono state osannate da alcune categorie industriali (politiche) ma che hanno visto quasi la fine per il susseguirsi di governi di altre fazioni, cosa resta in mano alle aziende per essere competitive e per fare fronte a  un sistema economico che deve essere produttivo ed è sempre più competitivo? Forse, la risposta la si può trovare nella formazione e negli eventi. Come a scuola: ci si va per imparare e per avere un futuro migliore sul fronte del lavoro, almeno si spera. Allora perché non pensare a questo futuro ed è per questo che Anie Automazione e Messe Frankfurt Italia hanno esteso, anche per il 2019, la loro collaborazione, lavorando fianco a fianco nella realizzazione di eventi fortemente verticali (non solo dal punto di vista settoriale ma anche territoriale) e divulgativi della conoscenza delle tecnologie e della loro promozione sul mercato.

Fabrizio Scovenna

“I Forum che promuoviamo – afferma Fabrizio Scovenna, Presidente Anie Automazionerappresentano un’opportunità continua di formazione e informazione sulle tematiche più attuali che coinvolgono il sistema industriale italiano e in particolare il settore dell’automazione. L’obiettivo è di valorizzare le competenze tecnologiche presenti nel nostro Paese e di offrire possibilità di confronto e di networking tra gli operatori del mercato, anticipando i trend e agevolando lo sviluppo del business”. Scovenna ricorda poi che una fetta consistente di Pmi non ha abbracciato il concetto di trasformazione digitale perché va adattato alle risorse, ma c’è scarsità di queste. Inoltre, dovrebbe essere confermato il credito d’imposta per la formazione 4.0 ma si è in attesa che succeda qualcosa. Insomma, ci sono ancora molti punti oscuri ma Scovenna si toglie un sassolino dalla scarpa e sensibilizza il governo a dare conferma al più presto possibile sui temi che riguardano, per esempio, Industria 4.0. Ma ecco quali saranno i temi caldi che costelleranno il progetto ‘formazione’ per il prossimo anno.

Forum Software Industriale – Milano, 6 febbraio 2019
La prima edizione del Forum Software Industriale – “L’evoluzione delle tecnologie software nell’Industria 4.0” – si terrà a Milano al Museo della Scienza e della Tecnologia. Smart Manufacturing, Virtual Manufacturing e Augmented Reality, Intelligent and Connected Product e Industrial Cyber Security saranno i quattro focus al centro del Forum, dedicato specificamente all’evoluzione delle tecnologie software nell’Industria 4.0. L’area espositiva, che riunirà aziende specializzate in software e in IT, sarà il luogo di confronto tra operatori del settore, rappresentativo delle più innovative soluzioni. Sarà inoltre presentato un modello concreto di stima del Roi per un investimento in software industriale, realizzato sullo studio condotto da Anie Automazione in collaborazione con l’Università di Pisa, l’Università degli Studi di Firenze e con la Scuola Superiore Universitaria Sant’Anna di Pisa.

Francesca Selva, Vice President Marketing & Event Messe Frankfurt Italia

Smart Vision Forum – Bologna, 25 giugno 2019
L’iniziativa nasce dalla collaborazione di due associazioni di settore – AIdAM (Associazione italiana di automazione meccatronica) e Anie Automazione – che prevede di dare spazio alle attività di divulgazione dei sistemi di visione, tra le tecnologie ritenute abilitanti per lo smart manufacturing. Partendo dal Forum si pone il focus sul futuro della machine vision e sull’impatto in questo comparto tecnologico dell’intelligenza artificiale. Non solo manifatturiero, quindi, ma anche applicazioni in altri settori in cui il ruolo dei sistemi di visione è destinato a divenire sempre più strategico. Momenti di confronto e nuove sinergie sono passi importanti per garantire uniformità e forza a un comparto in crescita e in continua evoluzione.

Forum Meccatronica – Toscana, settembre 2019
Il Forum è un momento di confronto tra gli attori della filiera dell’automazione industriale: fornitori di soluzioni e prodotti incontrano costruttori di macchine, integratori di sistemi e utilizzatori finali per discutere delle più innovative soluzioni tecnologiche presenti sul mercato. Un evento itinerante in costante crescita (l’ultima edizione si è conclusa con 35 espositori e 708 visitatori), che si rivolge e coinvolge il territorio in cui prende forma. Ne è testimonianza la ricerca promossa dal Forum e svolta dal Politecnico di Milano, che indaga sulle competenze Meccatroniche territoriali. Una “mappatura” che si focalizza annualmente sul tessuto imprenditoriale di riferimento con l’obiettivo di investigare la capacità di innovazione nel comparto dell’industria meccatronica e dell’automazione.

Forum Telecontrollo – Firenze, 23 e 24 ottobre 2019
Mostra-convegno itinerante, con cadenza biennale, promossa dal Gruppo Telecontrollo, Automazione e Supervisione delle Reti di Anie Automazione e organizzata dal 2013 da Messe Frankfurt Italia. Un appuntamento da sempre caratterizzato da sessioni convegnistiche, incontri e contributi di elevata qualità, che coinvolge i protagonisti dell’industria, dei servizi, delle utenze e delle istituzioni. La prossima edizione – “Telecontrollo Made in Italy. Trasformazione digitale: modelli di business e competenze” – si svolgerà a Firenze nella Fortezza da Basso. Si parlerà di cloud, intelligenza artificiale, realtà aumentata e virtuale, 5G e protocolli di comunicazione, sicurezza informatica, ma anche di efficienza delle reti, di mobilità sostenibile e di città intelligenti. Saranno portate le eccellenze in termini di applicazioni e esperienze realizzate dai principali fornitori di tecnologia del telecontrollo; le sessioni plenarie consentiranno di creare le condizioni per instaurare dialogo e collaborazione tra gli stakeholder. In contemporanea, un ampio spazio espositivo consentirà un confronto diretto con i principali operatori, per visionare soluzioni e incontrare esperti di tecnologie e applicazioni.

Read also :
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore