Sap progetta un wiki per l’innovazione in Italia

Enterprise

Parte l’iniziativa WikiSap, iniziativa aperta al contributo di manager e imprenditori già avvezzi ai concetti del Web 2.0

Il concetto di wiki è uno dei più noti fra gli appassionati di Web 2.0.Wikipedia, infatti, è la più nota enciclopedia online, totalmente costruita con il contributo dei navigatori del Web.

Altri esempi sono seguiti su questo fronte, sempre grazie all’utilizzo globalizzato e indifferenziato della Rete.

Sap prova a declinare il concetto nell’ottica del business, con l’avvio di WikiSap, piattaforma di partecipazione aperta soprattutto al contributo di imprenditori e manager che vogliano condividere esperienze, idee o altri contributi soprattutto sul fronte dell’innovazione collegata all’uso della tecnologia.

È un modo diverso e certamente partecipativo di generare informazioni, che tengano conto del ruolo dell’individuo nell’attuale scenario dell’evoluzione del mercato e della tecnologia”, ha affermato Augusto Abbarchi, amministratore delegato di Sap Italia.

L’idea del vendor, per ora messa in pratica solo nel nostro Paese, è quella di creare un business social network nel quale ci sia spazio soprattutto per i singoli manager, per il racconto delle loro idee ed esperienze, che messe insieme possano generare un bacino condiviso di conoscenza.

La sfida sarà quella di coinvolgere un universo in Italia storicamente poco avvezzo all’uso e alla pratica dell’innovazione, che in questo caso, perdipiù, dovrà essere anche appassionato delle potenzialità e delle pratiche connesse agli sviluppi del Web 2.0. Per aprire la strada, Sap ha già creato, all’interno della piattaforma, due declinazioni specifiche, una dedicata al mondo della moda e l’altra per il Mezzogiorno.

In entrambi i casi, il vendor si è fatto aiutare da collaboratori specializzati (il consulente Pambianco nel primo caso e il giornale Denaro nel secondo) e conta su contributi offerti anche da strutture universitarie, analisti e la rete di partner che già opera sul territorio. Nel caso di WikiSap Mezzogiorno, poi, è stato creato anche un Advisory Council del quale fanno parte imprenditori provenienti da diversi comparti industriali (De Matteis Agroalinentari, Molino Casillo, Mataluni,  Global Watch Industries e Mer Mec, fra gli altri).

Read also :
Autore: Silicon
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore