Samsung e Google divise da troppo successo?

Enterprise

La partnership Samsung -Google che ha giovato a entrambi potrebbe essere ricontrattata

Entro l’anno Samsung giocherà la carta degli smartphone con sistema operativo Tizen per alleggerire la sua dipendenza dal partner Google che produce il sistema operativo Android di grande successo sui dispositivi Galaxy.

Al recente Mobile World Congress Google ha incontrato diversi costruttori di smartphone Android per tentare di tenere a bada a sua volta lo strapotere di Samsung. HTC, LG, Motorola e altri offrono smartphone Android , ma senza il successo di Samsung che controlla il 43 per cento del mercato Android con una leadership sugli smartphone che copre anche Apple.

Il fornitore di terminali Android più vicino a Samsung ha una quota di mercato solo del 6 per cento. Galaxy è sinonimo di Android nelle menti di molti consumatori.

La paura che circola in Google è di dover entrare in una trattativa per cedere più ricavi a Samsung sulle entrate di tipo pubblicitario . Samsung riceve il 10 per cento di questo fatturato. Motorola, di proprietà Google, è al lavoro per realizzare il suo X-Phone, un dispositivo di fascia alta in grado di competere con iPhone e il nuovo Galaxy S IV in arrivo a metà di questo mese. Ma su Android X-Phone non presenterà funzionalità che gli altri partner di Google non potrebbero avere , dato che quando comprò Motorola, Google aveva promesso di non fare preferenze.

Ma Samsung non molla e le trattative con Google potranno comprendere anche la richiesta di ottenere una migliore versione di Android prima degli altri costruttori hardware.

Read also :
Autore: Silicon
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore