Samsung, dopo il Galaxy S 4 due nuovi CEO

Enterprise

A notizia del lancio in grande stile del Galaxy S 4 ancora fresca , arriva quella della nomina in Samsung di due nuovi Co-CEO

A notizia del rilascio in grande stile del Galaxy S 4 ancora fresca , arriva quella della nomina in Samsung di due nuovi Co-CEO. Ora il gigante coreano dell’elettronica ha tre Chief Executive Officer , uno dei tre di fresca nomina è proprio JK Shin, che è a capo della unità per i dispositivi mobili. Shin continuerà a a guidare il suo dipartimento , ma all’interno della riorganizzazione guadagnerà una maggiore indipendenza. Sotto la leadership di Shin le attività mobile di Samsung sono salite fino a far diventare l’azienda coreana il numero uno mondiale dei produttori di smartphone grazie al successo della linea Galaxy S e dei Galaxy Note.

Shin ha guidato il pirotecnico lancio newyorkese del Galaxy S 4 che aveva lo scopo, al di della presentazione del prodotto, di indicare di quanto la società fosse diversa da Apple e dagli altri costruttori di cellulari Android. Il fatturato di Samsung ha raggiunto i 52,6 miliardi di dollari e Samsung continua a guidare il mercato mondiale degli smartphone , mentre solo negli Stati Unti c’è un testa a testa con Apple. Qui Apple è tuttavia il numero uno del mercato: 34,3 per cento contro 21, 4 per cento. E’ questa una delle ragioni del lancio del nuovo Galaxy a New York e dell’enfasi sulle funzioni che caratterizzano il Galaxy e lo differenziano da iPhone.

Un altro aspetto del lancio è che il nuovo smartphone che arriverà ad aprile sul mercato americano presenta anche alcune funzionalità studiate per recuperare l’appeal della linea Galaxy sul mercato aziendale dove iPhone ha ormai convinto la maggior parte dei capi dei reparti IT. Nel corso dell’evento lo stesso JK Shin ha sottolineato i benefici per le aziende alle prese con il fenomeno del BYOD. Qui la strategia vincente per un produttore – o almeno quella seguita da Apple – è quella di presentare dei   prodotti attraenti per il consumatore, ma sicuri e affidabili al punto da superare le diffidenze degli IT manager.

Samsung sembra essersi messa in buona posizione sulla stessa linea : il modello S 4 è il primo ad adottare la tecnologia di sicurezza Knox che posiziona la piattaforma Android per il mercato toccato dal BYOD. I team addetti alla sicurezza IT saranno felici di utilizzare le funzionalità di sicurezza per la prevenzione del malware e della perdita di informazioni. In applicazioni B2B anche Galaxy S4 come Blackberry Z10 può essere organizzato in due aree distinte per uso personale o aziendale ( e qui dati e app saranno al sicuro). Ma il comunicato stampa ufficiale di Samsung riserva solo un riferimento al business alla fine della sezione delle specifiche sotto la forma di : Samsung Knox ( solo B2B).

Read also :
Autore: Silicon
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore