QUIZ – Inside Intel, viaggio tra curiosità e storia

Enterprise

Quattro salti nella storia di Intel, dalle origini ad oggi. Cosa sapete del gigante dei microprocessori? Mettetevi alla prova e rispondete al nostro quiz

Il nome di Intel è associato immediatamente a quello dei microprocessori. E non per caso, basti pensare che persino la legge di Moore è strettamente ‘imparentata’ con Santa Clara. Nel 1968 il vendor produceva però componentistica per le memorie Dram, Sram e Rom, e fu per merito di Hoff, Stanley Mazor e Masatoshi Shima, ma soprattutto per merito di Federico Faggin con il suo Intel 4004 se nel 1971 Intel riuscì a compiere il grande salto e iniziò una crescita inarrestabile nel settore.

E’ del 1972 la prima Cpu su singolo chip, il conosciuto Intel 4004.Nel 1983 così Intel abbandonò la produzione di memorie e si dedicò alla produzione esclusiva di microprocessori. All’epoca era Andy Grove il presidente.

Federico Faggin, inventore del microprocessore quando lavorava per Intel
Federico Faggin, inventore del microprocessore quando lavorava per Intel

Nel 2012 Intel è balzata dal 58esimo al 49esimo posto nella classifica Millward Brown Optimor per il valore del proprio brand, nella top 100. Oggi Intel, che ha controllato nel tempo anche l’85 percento delle cpu x86 a 32 bit, si trova ad essere punto di riferimento del mercato a 32 e a 64 bit, come anche sui server, persino con il suo processore più “risparmioso” Intel Atom. Tutto da vedere invece il futuro nel comparto mobile, dove la concorrenza di Arm ha finora relegato all’angolo il produttore di Santa Clara.

Sei un esperto della storia di Intel? Mettiti alla prova, rispondi al nostro quiz

Read also :
Autore: Silicon
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore