Progress Software vede un futuro tutto in Saas

Enterprise

La società ha commissionato una ricerca che vede il software-as-a-service prendere posizione tra le priorità strategiche aziendali

Rispondere alla domanda del mercato in modo puntuale e mirato significa conoscerne dinamiche e istanze e a tal fine Progress Software ha commissionato una ricerca finalizzata a sondare lo stato di salute del proprio canale di vendita indiretto e di quello dei partner su scala europea. Uno degli aspetti su cui si è concentrata l’indagine è stata l’analisi delle sfide tecnologichee di business che i partner devono affrontare, finalizzata a tarare al meglio i servizi di assistenza, in base ll’andamento delle richieste.

I dati raccolti hanno evidenziato come il 64% degli intervistati a livello europeo consideri il SaaS la più importante novità tecnologica dei prossimi anni a supporto della crescita aziendale. In Italia, il SaaS viene segnalato dal 40% del campione, mentre a guidare la classifica è il Social Software, votato dall’80% del panel , seguito al secondo posto dalle tecnologie di Virtualization 2.0, gettonata dal 60% dei rispondenti, a pari merito ccn le Soa.

Commentando i risultati, il portavoce inglese inglese ha spiegato come la sfida degli Isv stia nel pianificare una strategia go-to-market in linea con la disponibilità dei nuovi software, mentre quella di Progress consista nel permettere ai partner di utilizzare il SaaS nel proprio business. Non a caso Progress Software ha avviato il Saas Partner Enablement Programme, che permette di passare da provider on-premise a provider SaaS, usufruendo anche di attività di consulenza per il supporto marketing, la definizione dei prezzi, il posizionamento e il go-to-market, con l’obiettivo di aiutare le imprese ad adeguare la propria architettura al SaaS.

Read also :
Autore: Silicon
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore