Indagine Riverbed: aumentano in EMEA gli investimenti nelle applicazioni business

Enterprise

La ricerca commissionata da Riverbed identifica una minoranza significativa di aziende che stanno utilizzando la tecnologia in modo efficace e trasformano i propri investimenti in elevate performance di business

Una nuova ricerca di Riverbed identifica una minoranza significativa – aziende chiamate Transformer – che sta utilizzando la tecnologia in modo efficace e trasforma i propri investimenti in elevate performance di business . Queste aziende riconoscono l’importanza di una rete e di un’infrastruttura applicativa a elevate prestazioni per massimizzare l’impatto degli investimenti in applicazioni e tecnologie. E stanno ottenendo una produttività maggiore e prevedono un ROI su tempi più brevi .

Ma solo un’azienda su quattro in EMEA rientra nella definizione di Transformer. Il successo delle aziende Transformer è supportato da una serie di risultati, quali:
• Il 70% delle aziende Transformer si aspetta un ritorno di investimento (ROI) su quasi tutte le spese in nuove tecnologie entro due o tre anni, rispetto al 57% delle non-Transformer.
• Il 61% delle nuove applicazioni o servizi IT introdotti negli ultimi 12 mesi sono definiti un completo successo dalle aziende Transformer, rispetto al 52% delle non-Transformer.
• Il 29% dei Transformer vede più di tre quarti dei progetti come un successo rispetto al 16% dei non-Transformer.
• I Transformer hanno spesso rivisto numerosi aspetti della loro rete e dell’infrastruttura applicativa. Il 77% di loro ha già completato o sta attualmente realizzando il consolidamento del data center o progetti di ottimizzazione, contro il 49% dei non-Transformer.

In generale la ricerca dimostra che l’investimento in nuove applicazioni e tecnologie aziendali è incrementato in modo significativo in tutta l’area EMEA negli ultimi due anni. L’82% dei decision maker IT coinvolti ha affermato che la proporzione delle loro spese generali per nuove applicazioni business-critical è aumentata. In media, il 25% dei budget IT ora è dedicato all’implementazione di nuove tecnologie e innovazioni, in particolare al cloud computing (59%), ai social media (45%) e allo sviluppo di applicazioni mobili (44%). Inoltre, la ricerca sottolinea che spesso le nuove applicazioni offrono la promessa di un incremento di performance, ma per molte aziende (44%) in realtà non si rivelano in grado di rispondere alle aspettative, rappresentando un costo decisamente notevole.

I Transformer hanno fiducia nel potere di cambiamento della tecnologia: sono propensi a considerare la tecnologia come driver di innovazione (66%) rispetto ai non-Transformer (40%) e hanno aumentato gli investimenti in applicazioni business-critical negli ultimi due anni (88%), contro il 78% dei non-Transformer. I Transformer comprendono che solo la tecnologia ottimizzata per l’ambiente globale IT in rete può mantenere le sue promesse. Ad esempio, i Transformer con molta probabilità hanno rivisto numerosi aspetti del network provisioning negli ultimi 12 mesi, inclusi il data center (48% vs 38%), l’hosting/outsourcing network management (51% vs 38%), la capacità (52% vs 44%) e lo storage (56% vs 47%). I Transformer hanno già completato (36%) o stanno implementando un progetto di consolidamento o ottimizzazione del data center (41%) – rispetto al 15% e al 34% dei non-Transformer.

Read also :
Autore: Silicon
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore