Idate prevede e stima il mercato LTE

Silicon è il sito di tecnologia dedicato alle strategie delle aziende IT che cavalcano i nuovi trend di mercato, dal cloud computing alla virtualizzazione, dal mobile al byod. Analisi, approfondimenti, prove di app e prodotti, oltre alle notizie quotidiane, fanno di Silicon l’appuntamento giornaliero per i manager che vogliono capire come la tecnologia possa aiutarli nel fare business. Su queste tematiche Silicon realizza interviste agli attori del mercato e reportage dai principali eventi, sia in Italia sia all’estero.

Il primo miliardo di utenti LTE solo nel 2017

Gli analisti di Idate hanno preannunciato i trend che animano il mercato mondiale della mobilità; reti, dispositivi e servizi. Entro la fine del 2016 le previsioni di Idate sono di 915 milioni di abbonati nel mondo alle reti LTE.

idatetab

A livello regionale la regione Asia Pacifico rappresenterà il 42 per cento del totale, il Nord America il 22 per cento, l’Europa occidentale il 16 per cento e l’Est europeo il 5 per cento. Ancora ai nastri di partenza l’ecosistema TD-LTE in attesa delle decisioni cinesi. Vengono anticipate le prime reti LTE Advanced per la seconda metà di quest’anno.

La crescita del traffico mobile a banda larga spinge per le reti la necessità di ottenere più spettro nella banda inferiore a 1 GHz. Al entro del dibattito la banda a 700 MHz negli Usa e a 800 MHz in Eruropa. Molti osservatori ritengono che l’Europa abbia fatto un errore con la banda a 800 MHz facendo partire i progetti senza alcun coordinamento solo in alcune nazioni e con pochi dispositivi compatibili.

Read also :