Guglielmo e DQuid assieme per il mercato Internet of Things

Enterprise

Una partnership industriale per il lancio di nuovi prodotti e servizi

Guglielmo, un wireless internet service provider , e Dquid, azienda italiana che opera nei mercati B2B e B2C con prodotti per il mercato dei maker e degli sviluppatori, siglano un accordo di collaborazione per lo sviluppo di nuove componenti hardware e software, destinate al mercato IoT (Internet of Things) italiano ed europeo . Secondo una recente ricerca di Analysys Mason entro il 2020 l’Internet degli oggetti crescerà fino a raggiungere i 16 miliardi di dispositivi interconnessi, abbracciando anche il mercato consumer. La sfida dei prossimi anni sarà l’individuazione di protocolli e piattaforme condivise, in grado di garantire l’accesso alla rete in maniera sempre più efficace ad un sempre maggiore numero di apparati e dispositivi.

guglielmo

Le due aziende hanno deciso di collaborare allo sviluppo di soluzioni volte ad unificare la rete Wi-Fi con la stessa infrastruttura in modo tale da fornire connettività alle “cose”. L’obiettivo è quello di creare una piattaforma unificata in grado di semplificare la complessità dell’Internet of Things attraverso soluzioni che coprano tutti gli aspetti infrastrutturali come ad esempio la connettività, il cloud, la standardizzazione del formato dei dati e il mondo delle app .

Nel progetto sarà coinvolto anche il Laboratorio WASN dell’Università di Parma, con cui entrambe le aziende collaborano da diverso tempo. Guglielmo IoT è la piattaforma per la gestione di una rete federata di sensori che permette lo scambio e l’elaborazione di dati raccolti dagli hot spot Guglielmo. I dati locali vengono elaborati dal data center carrier grade di Lumen e ridistribuiti alle varie applicazioni su PC e smartphone per gestire in tempo reale comandi di telecontrollo, smart metering, automazione, rilevamenti. ecc. Dquid sviluppa ecosistemi software e hardware in grado di connettere alla rete oggetti di uso comune.

Autore: Silicon
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore