Google Cloud alla ricerca di partner

Enterprise

Il prodotto da promuovere si chiama Google Cloud Platform

I tempi sono stretti ed è arrivato il momento per il cloud di Google di passare alla tappa successiva del suo sviluppo e reclutare un ecosistema di partner. Il prodotto da promuovere si chiama Google Cloud Platform. La nuova arma di Google si chiama “canale” e prende la forma della creazione di una rete di partner che distribuiscano Cloud Platform

Google-Cloud-Platform

. Non si tratta certo di un’attività nuova per Google che è ricca di esperienze di programmi di canale fin da quando lanciava le appliance dedicate di ricerca di Google Enterprise oppure si dedica al suo ambiente di produttività e di condivisione di file come Google Apps. Ora la l’enfasi passa sulla piattaforma cloud. E il segnale è stato dato da Chris Rimer , in Google da quasi un anno dopo essere stato a capo della alleanze presso VMware.

La recente Red Hat Conference è stata l’occasione per il lancio del nuovo programma di reclutamento di reseller , integratori e consulenti.

Google-Cloud-aricheture

 

 

Il Google Cloud Platform Partner Program raggruppa un insieme di servizi – formazione, tecnologia, supporto, marketing e vendita – e di strumenti per arricchire la piattaforma di nuove funzionalità. Finora la piattaforma cloud a disposizione dei professionisti si era espressa solo come al servizio degli sviluppatori e della ricerca per ospitare progetti.

Con la nuova mossa Google si aggiunge ad Amazon, Microsoft e perfino Dropbox.

Read also :
Autore: Silicon
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore