Tablet. Questa settimana lo sprint finale di Apple, Nokia e Microsoft

EnterpriseFisco e Finanza

Le vendite di PC sono in declino ed una delle ragioni è la scelta dei consumatori di rivolgersi vero i dispostivi mobili per i compiti di base affidati ai computer. Gartner ormai ha previsto che le consegne di tablet supereranno a breve quelle dei PC. Al momento (2013) su base annua siamo a 184 milioni di tablet contro 303 milioni di PC.

Con martedì prossimo inizia una nuova tappa della competizione di mercato per il mondo tablet: Apple , Nokia e Microsoft presenteranno i loro nuovi prodotti mobili di questa categoria. Troveranno sulla loro strada i prodotti di recente annuncio di Amazon e Samsung. E poi Google.

La posta in gioco è alta e sembra essere quella della sopravvivenza stessa di queste aziende hi tech. Questo sembra essere particolarmente vero per Microsoft , particolarmente legata per ragioni storiche al mercato dei PC tradizionali. Il mercato è ormai formato da 120 milioni di tablet venduti solo nel 2012, sette volte quello del 2010 quando Apple ha cambiato le regole del gioco con iPad. Secondo di dati di Idc la quota di mercato degli iPad è del 32 per cento contro il 18 per cento di Samsung. Le vendite di PC sono in declino ed una delle ragioni è la scelta dei consumatori di rivolgersi vero i dispostivi mobili per i compiti di base affidati ai computer. Gartner ormai ha previsto che le consegne di tablet supereranno a breve quelle dei PC. Al momento (2013) su base annua siamo a 184 milioni di tablet contro 303 milioni di PC.

gartnertab1

Arrivano dunque a proposito le ultime stime di Gartner per l’anno 2013. Gartner ritiene che insieme il mercato di PC, tablet e smartphone crescerà del 4,5 per cento per un totale di 2,32 milioni di unità . Ma per le consegne di PC è previsto un decremento dell’8,4 per cento ,mentre per i tablet la crescita è del 53 per cento ( 184 milioni di unità). All’interno del settore tablet quelli di fascia alta devono confrontarsi con il calo dei prezzi dei dispositivi da 7 pollici che sembrano godere anche di una migliore accettazione da parte dei consumatori, secondo una recente inchiesta di Gartner che ha compreso anche l’Italia Il 47 per cento dei consumatori è proprietario di un tablet di formato inferiore agli 8 pollici.

gaternetab2

Le consegne di cellulari e smartphone sono previste in crescita del 3,7 per cento pari a 1,8 miliardi di unità. Il mercato dei dispositivi di telefonia mobile continuerà a crescere , ma non ci sono più molte opportunità di vendita da smartphone ad alto prezzo. La crescita sarà dei dispositivi di fascia intermedia anche nei mercati maturi. L’acquisizione di Nokia da parte di Microsoft non ha cambiato i numeri di Gartner che già teneva conto che la maggior parte dei Windows Phone sono prodotti da Nokia. Le sfide che Windows Phone deve affrontare restano le stesse.

Read also :
Autore: Silicon
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore