Sirmi: tra i PC sempre più tablet nel primo trimestre dell’anno

EnterpriseFisco e Finanza

Nel giudizio di Sirmi i consumatori continuano a preferire i device mobili con uno spostamento del budget verso prodotti più innovativi

Sirmi ha reso noti i dati relativi all’andamento del primo trimestre dell’anno 2013 per lo specifico settore dei PC Client. Nel periodo il mercato che Sirmi definisce di PC Client ha registrato un fatturato di oltre 760 milioni di euro, in calo di oltre 1 punto percentuale rispetto allo stesso trimestre del 2012; in termini di volumi, con 1,87 milioni di unità consegnate, il mercato segna invece nel trimestre un incremento di quasi il 10% rispetto all’anno precedente, da imputarsi alla crescita esponenziale delle vendite di tablet.

Nel trimestre sotto analisi si è infatti ridotta la spesa di tutti i tipi di PC , fatta eccezione per i tablet, che, al contrario, hanno beneficiato di un trend di crescita a due cifre, che raggiunge quasi il +126 % in termini di fatturato e il +146 % in termini di unità consegnate (884 mila ). Nel giudizio di Sirmi i consumatori continuano a preferire i device mobili: se nel 2008 è partita la sostituzione dei notebook con i netbook, nel 2010 ha avuto inizio l’ascesa dei tablet, che sono andati in breve tempo a soppiantare i netbook e, in parte, i notebook.

Nel trimestre si osserva non tanto un ridimensionamento della spesa, quanto lo spostamento del budget verso prodotti più innovativi I notebook decrescono del -29,1% in fatturato e del -25,8% in unità vendute. Calo a doppia cifra anche per i desktop, che decrescono complessivamente del -18,2% in termini di fatturato e del -15,1% in termini di unità consegnate. Le PC workstation registrano un andamento positivo nei volumi (+11,4%), mentre decrescono in fatturato (-4,4%).

sirmitab

Il 75% circa del fatturato complessivo è generato da cinque vendor. Apple e Samsung, in particolare, sono in vetta alla classifica con una quota complessiva del 43% circa e con un trend positivo rispetto al corrispondente trimestre dell’anno 2012. Samsung registra nel trimestre un’impennata del fatturato di oltre il 200% anno su anno. Seguono HP, Acer e Asus che, insieme, raggiungono una quota di mercato del 33% circa, ma segnano un trend decrescente rispetto al primo trimestre del 2012.

Read also :
Autore: Silicon
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore