Previsioni 2014 – Spesa IT. Gli analisti di Gartner aprono le proiezioni: l’ incremento sarà del 3,1 per cento

EnterpriseFisco e Finanza

Il Gartner Worldwide IT Spending Forecast intende fornire indicazioni sui principali trend tecnologici nei mercati dell’hardware, del software, dei servizi IT e delle telecomunicazioni

gartnertab

 

 

 

 

 

 

 

Per la spesa IT , il mercato mondiale ha chiuso il 2013 con una crescita pressoché nulla , pari allo 0,4 per cento anno su anno. Ora però gli analisti di Gartner aprono le proiezioni per questo 2014 appena iniziato con una stima di crescita globale di 3,8 trilioni di dollari , pari a un incremento del 3,1 per cento sul 2013. La cronaca ci ha insegnato che queste proiezioni poi vengono riviste dai medesimi analisti su base almeno trimestrale , ma per ill momento accentiamoci di aprire l’anno in una prospettiva di cresita mondiale per il mercato ICT.

In particolare la spesa per i dispositivi client ( comprendendo PC, ultra portatili, smartphone e tablet) che si è contratta nello scorso anno crescerà del 4,3 per cento nel 2014. Gartner segnala per l’anno appena iniziato un accentuarsi del fenomeno della convergenza su questi dispostivi che si accompagna di pari passo con l’erosione dei margini per i vendor che li producono. I consumatori orienteranno le loro scelte più sui prezzi che sui compiti specifici richiesti dai computer.

La spesa per il software al servizio delle imprese continuerà nel suo periodo di relativa espansione anche per tutto il 2014. Il tasso di crescita annuale per il 2014 sarà del 6,8 per cento con le applicazioni di CRM e di SCM a provare la crescita maggiore. Le ragioni sono spiegate in una nota da Richard Gordon, managing vice president di Gartner: “ Gli investimenti arriveranno dagli strumenti di analisi in grado di rendere i processi B2C più efficienti in particolare sotto l’aspetto del marketing. Nel campo degli analytics B2B , in particolare nell’area della supply chain, la spesa annuale si avvicinerà a una crescita dell’11 per cento. La focalizzazione delle aziende riguarderà il miglioramento della customer experience nei processi di prevendita, vendita e post vendita”.

Il Gartner Worldwide IT Spending Forecast intende fornire indicazioni sui principali trend tecnologici nei mercati dell’hardware, del software, dei servizi IT e delle telecomunicazioni. Va detto che la precedente previsione dello scorso trimestre vedeva un 2014 per l’IT in crescita del 3,6 per cento , almeno mezzo punto percentuale più ottimista rispetto all’attuale previsione.

Continua Gordon , “ una revisione verso il basso della previsione di crescita per il 2014 avviene per la spesa del settore telecomunicazioni , i cui servizi contano per il 40 per cento della spesa IT mondiale. Il tasso di crescita previsto si colloca tra l’1,9 e l’1.2 per cento. Diversi fattori indicano una riduzione di spesa : una crescita superiore alle attese delle famiglie che rinunciano a una linea fissa, il declino delle tariffe voce anche in Cina, un uso più attento da parte degli utenti europei. E i provider devono combattersi tra loro a colpi di tariffe per mantenere il vecchi clienti e e catturarne di nuovi”.

In sofferenza anche la crescita di spesa IT per i data center in linea con le riduzioni di spesa previste per lo le infrastrutture di storage e le applicazioni di comunicazione aziendale. Questi due settori rappresentano il 32 p er cento della spesa totale per i i sistemi di data center. Un’altra importante revisione verso il basso della crescita riguarda il settore dei servizi IT e riguarda una importante riduzione di spesa per l’outsourcing ( colocation, hosting, outsourcing di data center). La spesa si sta muovendo in modo più rapido del previsto verso il cloud computing.

Read also :
Autore: Silicon
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore