Lenovo numero uno del peggior mercato PC di sempre

EnterpriseFisco e Finanza

Un’altra conferma : le vendite di PC scivolano per verso il basso mentre i consumatori preferiscono i tablet

 

gatrnerwwtab

Per le consegne mondiali di personal computer è proseguito il calo trimestrale anche nell’ultimo trimestre dello scorso anno ( 6,9 per cento ) , il settimo consecutivo. Secondo Gartner le unità vendute sono state 82,6 milioni. Risultati analoghi per Idc che indicano consegne per 82,2 milioni di unità con un contrazione del 5,6 per cento. Per l’ intero anno 2013 il declino in unità vendute si colloca al 10 per cento rispetto al 2012, Le ragioni stanno nei cambiamenti d’uso – in particolare die consumatori – che impongono la mobilità.

Il rapporto di Gartner segnala un testa a testa virtuale tra HP e Lenovo per la posizione di numero uno globale nel mercato PC che ha caratterizzato tutto il 2013. Nel quarto trimestre Lenovo si è posizionata come numero uno con una quota di mercato del 18,1 per cento. In generale Lenovo è in crescita , mentre HP è in declino. E alla fine su base annuale Lenovo occupa la posizione di numero uno mondiale davanti ad HP. In particolare, secondo le stime delle forniture mondiali di PC date da Idc per il quarto trimestre del 2013, Lenovo ha raggiunto una quota globale del 18.6%. . A questi dati si somma la   perfomance nel totale dei PC distribuiti durante l’anno 2013, che è stato di 53.8 milioni (dato Idc), un record storico per Lenovo. Terza posizione occupata da Dell con l’11,8 per cento di quote di mercato , mentre Asus e Acer completano il quadro elle prime cinque. Secondo Gartner entrambe hanno caratterizzato il loro anno con un maggiore focalizzazione sul settore tablet. Con il completamento della privatizzazione , Dell si è focalizzata oltre il mercato dei PC professionali e dei dispostivi mobili per le imprese.

La conferma viene anche da Idc che ha visto un atteggiamento attendista dei consumatori nelle scelte di acquisto . Anche Gartner indica che il mercato PC è ormai un mercato di sostituzione con uno scarso appeal per i nuovi fattori di forma dei portatili. Paradossalmente è la migrazione dal sistema operativo Windows XP a Windows 7 e 8 ha sostenere il settore enterprise che fa ancora una volta meglio di quello consumer.

gartnertabemea

A confronto i tablet – soprattutto quelli basati su Android – richiamano sempre più l’interesse dei consumatori anche per il secco declino di loro prezzi. Secondo Gartner nella regione Emea il quarto trimestre 2013 vale 25,8 milioni di PC con un declino del 6,7 per cento rispetto al medesimo periodo dello scorso anno. In particolare in Europa occidentale le vendite sono state guidate dal settore professionale . La cautela impone di segnalare che si tratta per Gartner di risultati preliminari

Read also :
Autore: Silicon
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore