Le banche italiane si adeguano al consumatore digitale

EnterpriseFisco e Finanza

A IDC Banking Forum 2014 le principali banche italiane illustreranno i piani di investimento e i progetti più innovativi in ambito IT

Gli istituti di credito sono alla ricerca di un difficile equilibrio tra la necessità di investire in innovazione portando più valore al cliente, e l’esigenza di conformarsi ai regolatori finanziari. Sotto questo aspetto il 2014 sarà un anno fondamentale per il settore finanziario e gli analisti di IDC Financial Insights anticipano che gli investimenti IT a sostegno di nuove iniziative cresceranno in questo settore con un tasso composto annuo (CAGR) del 2,4% fino al 2017,

Come si legge in una nota che anticipa l’IDC Banking Forum 2014 , nel corso di quest’anno “avrà inizio il processo di sostituzione progressiva delle tecnologie legacy, anche se nel contempo le banche dovranno far fronte a nuove sfide in ambito di business continuity e disaster recovery,Proseguirà il lavoro avviato negli anni precedenti per migliorare l’efficienza operativa così come per valorizzare i canali di interazione – fisici e soprattutto digitali – per migliorare l’esperienza del cliente. Di rilievo sarà anche l’attenzione posta nei confronti delle tecnologie Big Data e di analisi predittiva, soprattutto per attività di gestione del rischio, riduzione delle frodi e marketing mirato. In definitiva, il settore finanziario europeo dovrà dimostrarsi abile nel fondere persone, processi e tecnologia nelle iniziative di modernizzazione e innovazione per soddisfare gli obiettivi a breve, medio e lungo termine”. Dovrà però essere un percorso di innovazione sostenibile, di investimenti mirati, di modernizzazione controllata e progressiva.

In questo contesto Mobility, gamification, moneta virtuale, crowdfunding, co-creation e social networking sono alcune delle nuove frontiere del mondo digitale che le banche possono esplorare e trasformare in grandi opportunità. Sono frontiere aperte e sostenute dai consumatori, esempi di un mondo ormai sempre più digitale. Sono frontiere che le banche, se vogliono realmente fornire servizi e prodotti che i clienti desiderano, non possono più ignorare in un percorso di innovazione che abbracci IT e business, architetture e processi, competenze e cultura aziendale.

Di queste tematiche si occuperà la diciottesima edizione dell’IDC Banking Forum, che si svolgerà il 12 febbraio 2014 a Milano, con il titolo Progressive Modernization: le banche italiane verso il business digitale.

Read also :
Autore: Silicon
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore