La mobilità e i servizi cloud sono le sfide da affrontare per le reti aziendali

EnterpriseFisco e Finanza

Un sondaggio condotto da CommScope mostra come la diffusione di dispositivi mobili stia cambiando gli ambienti IT aziendali

La settima edizione del Sondaggio globale CommScope per aziende indica che la mobilità e i servizi cloud rappresentano le principali sfide da affrontare per le reti aziendali di tutto il mondo, superando in questo senso l’intelligence delle infrastrutture, le reti 40/100GbE e le iniziative energetiche ecologiche.

Lo studio di CommScope indica che anche i servizi e le applicazioni IT basati sul cloud hanno attirato l’attenzione dei manager. Tre quarti dei partecipanti al sondaggio hanno confermato di avere già utilizzato alcune applicazioni basate sul cloud; il passaggio al mondo cloud è in fase di accelerazione. Il 44% dei partecipanti al sondaggio ha indicato i servizi cloud come una delle svolte-chiave e prevede che questa tendenza crescerà ulteriormente. A fronte di un 21% che attualmente si affida alla tecnologia cloud per eseguire oltre la metà delle applicazioni, il 52% dei partecipanti ritiene che entro il 2017 più 50% delle loro applicazioni risiederà nel cloud.

Il sondaggio ha identificato un notevole divario tra l’uso dei dispositivi mobili all’interno degli edifici aziendali e la capacità di queste strutture di abilitare il traffico wireless. In media il 43% di tutte le chiamate telefoniche provenienti da uffici riguarda un telefono cellulare, ma solo il 30% delle aziende afferma che la copertura e la capacità del segnale garantite dagli operatori telefonici negli edifici sono in grado di gestire il traffico mobile. Più del 75% dei partecipanti ammette che i dipendenti devono spostarsi all’interno dell’ufficio o persino uscire all’esterno per ottenere una qualità del segnale soddisfacente.

“Il sondaggio mostra chiaramente che la tendenza all’utilizzo di vari dispositivi mobili è in crescita e pone un carico notevole sull’infrastruttura di un’azienda, costituendo allo stesso tempo una preoccupazione per molti responsabili delle reti aziendali”, ha affermato Giampiero Sforte, Sales Director di CommScope Italia, Grecia e Cipro. “Il tasso di adozione della mobilità da parte dei consumatori, e quindi della forza lavoro e dei visitatori di una società, è superiore a quello di aggiornamento delle infrastrutture e delle pratiche interne destinate a supportare questo nuovo approccio. Ciò influenza notevolmente anche l’incremento nel tasso di distribuzione delle applicazioni basate sul cloud, una tendenza confermata dalla maggior parte delle aziende”.

Autore: Silicon
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore