Gli operatori mobili alle prese con il calo del fatturato dei loro store

EnterpriseFisco e Finanza

Google Play e App Store di Apple hanno il 70 per cento del mercato

Il fatturato derivante dai contenuti mobili che può essere monetizzato attraverso la fatturazione diretta degli operatori di telecomunicazioni è in attesa di un balzo che parte dai 2 miliardi di dollari dello scorso anno per arrivare ai 13 miliardi nel 2017. La previsione è contenuta in un recente rapporto di Juniper Research. Il documento indica che i portali gestiti da operatore erogano solo il 6 per cento dei download mondiali di contenuti , mentre Google Play e l’App Store di Apple si aggiudicano insieme il 70 per cento del totale. Secondo gli analisti della società questo predominio totale degli operatori OTT ( over the top) potrebbe portare alla chiusura dei negozi online di molti carrier.

Tuttavia il rapporto “Mobile Content Business Models: OTT & Operator Strategy & Forecasts 2013-2017” suggerisce che se i carrier offrono i loro sistemi di pagamento a store di terze parti possono bloccare il continuo declino delle loro vendite dirette. Gli store che sono aperti all’integrazione delle soluzioni di billing di operatori hanno visto crescere di 5 – 6 volte il tasso di conversione in acquisti rispetto a quanti si affidavano a gestori di carte di credito . E sale anche il prezzo medio della transazione.

Un altro aspetto importante è quello dell ‘apertura dello store verso altri paesi e altre categorie di utenti. Se da un lato gli operatori che non riescono a reggere il passo con i loro portali possono far leva sulla loro relazione con la clientela legata alla fatturazione semplicemente attraverso una scelta di fatturazione con altri, spesso i contenuti più costosi non vengono acquistati dai possessori di schede prepagate.

Secondo il rapporto Google ha superato Apple in termini di download di app, ma i livelli di monetizzazione per la app di Android sono notevolmente inferiori.

Read also :
Autore: Silicon
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore