Gartner e Idc d’accordo : i PC ripiombano giù nel terzo trimestre

EnterpriseFisco e Finanza

L’Occidente tiene ma l’Asia rallenta. I PC venduti sono 80 milioni. Lenovo numero uno nel mondo

L’effetto Windows XP , con la fine del supporto da parte di Microsoft dall’aprile di quest’anno , avrebbe dovuto spingere aziende e privati a rinnovare il loro hardware , ma sembra ormai finito. Nonostante un piccolo rimbalzo nel secondo semestre di quest’anno ,il mercato mondiale dei PC conosce nel terzo trimestre appena concluso un ulteriore declino. Una costatazione condivisa sia da Idc che da Gartner.

Gli analisti di entrambe le società segnalano che la dinamica delle vendite nei mercati maturi di America ed Europa non è sufficiente a compensare il rallentamento delle vendite subito dai vendor in Asia e nei paesi emergenti.
Secondo Idc il mercato PC ha archiviato il terzo trimestre, totalizzando 78,5 milioni di unità, contenendo la flessione all’1,7% contro le precedenti previsioni, che temevano un crollo del 4,1%. Progressivamente, il mercato PC migliora, anche se rimane in territorio negativo.

idctab

 

Dal report trimestrale emerge che le vendite dei PC commerciali giocano un ruolo chiave in molti mercati, mentre i tre top vendor – Lenovo, HP e Dell –mostrano tutti una solida crescita anno su anno. La domanda è aumentata negli Stati Uniti ( +4,3 per cento a 17,3 , milioni ) e in Europa ( 24 milioni di PC).

Non demorde la concorrenza anche da parte dei modelli ibridi e tablet. Gli entry system , a partire dai Chromebook, trainano le vendite e sostengono la domanda consumer in certi mercati nei trimestri recenti.

Per Gartner tra giugno e settembre 2014 il mercato ha assorbito 79,4 milioni di PC, circa lo 0,5 per cento in meno dello scorso anno

gartnertab2
In Occidente il mercato è stato sostenuto dall’offerta di netbook a basso costo sotto Windows 8.1, mentre i cosiddetti PC convertibili o ibridi raccolgono un certo successo tra quanti sono interessati a rinnovare i loro tablet , il cui tasso di penetrazione sta tra il 40 e il 50 per cento.
Lenovo rallenta , ma resta la numero uno.
Gli ultimi dati preliminari sul mercato PC rilasciati da Idc vedono Lenovo rafforzare la sua leadership e raggiungere, nel terzo trimestre 2014, una quota di mercato pari al 20% a livello mondiale. Anche Gartner posiziona Lenovo come numero uno mondiale nel mercato dei PC (e con un distacco di quasi 2 punti percentuali dalla seconda.)

gartnertab1
Lenovo registra tuttavia la prestazione più debole in un trimestre dal 2012. Ma vende 15,7 milioni di PC e cresce del 2,3 per cento. Al secondo posto HP con il 18,8 per cento del mercato secondo IDC e 14,7 milioni di PC.
Il gruppo americano resta leader nelle regioni EMEA e USA.

Dell al terzo posto con il 13,9 per cento del mercato. In crescita Acer per la fascia bassa con 6,6 milioni di macchine e l’8,4 per cento del mercato.

Stabile la crescita di Apple che agguanta il quinto posto nel mercato personal computer. Ma solo per IDC , dato che Gartner vede al quinto posto Asus. Sony , Samsung e Toshiba penalizzate dal mercato.

 

 

 

Read also :
Autore: Silicon
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore