Dell, fine delle ostilità. Il piano di privatizzazione di Michael Dell va avanti

Enterprise

Icahn alla fine rinuncia a ogni tentativo di bloccare Dell portata dal fondatore ,Michael Dell, sulla strada della privatizzazione

Dopo mesi di battaglie legali condotte anche a colpi di lettere è pepate agli azionisti , il miliardario ( e investitore in Dell) , Carl C. Icahn ha messo fine alla sua battaglia contro la privatizzazione di Dell proposta dal fondatore della società Michael Dell. Icahn nella sua lettera finale agli azionisti ha ammesso una serie di sconfitte sul piano procedurale e assembleare . Nella nuova situazione le regole di voto hanno reso facile a Michael Dell e alla società di investimenti Silver Lake la vittoria nell’assemblea degli azionisti prevista per giovedì. Il valore dell’azione Dell prima della privatizzazione e del ritiro dalla borsa resta dunque io fissato a 13,75 s dollari. Decade l’offerta di buyback proposta da Icahn lasciando aperta la strada strategica proposta da Dell per una privatizzazione che metta il gigante ferito dei PC sulla via dei una rivitalizzazione del suo business come società di prodotti e servizi per il mondo aziendale.

Icahn in alleanza con Southeastern Asset Management, due principali azionisti di Dell, si erano opposti al piano annunciato da Michael Dell nel febbraio scorso. A questo punto gli analisti finanziari segnalano un via libera al piano di privatizzazione annunciato e anzi ne applaudono la realizzazione. La privatizzazione aiuterà Dell nella realizzazione del suo piano a lungo termine per diversificare le attività nel senso dei servizi IT per le imprese al riparo dei tempi stringenti che richiedono una costante remunerazione per gli investitori . A buyout completato il costruttore di PC che ancora conserva il terzo posto mondiale tenterà di uscire dalla crisi imposta dal ritardo nella messa a punto di tablet e smartphone .

Con le vendite in caduta per il quinto mese consecutivo gli analisti di Idc non si attendono un recupero veloce. Intanto Icahn avrebbe messo gli occhi su una nuova azienda , Apple. Ne possiede diverse quote azionarie importanti e ha già incontrato il CEO Tim Cook parlando di un possibile piano di buyback.

Read also :
Autore: Silicon
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore